Capelli: nuovi tagli moda

Addio ai rigori e agli eccessi. I tagli dei capelli per la stagione 2008/09 saranno all’insegna della naturalezza. Già dalla scorsa primavera, infatti, sono in voga il mosso o le lievi increspature “effetto mare”, il raccolto morbido, le trecce leggermente disfatte.

Insomma, tutto ciò che è dettato dalla spontaneità.
Per quanto riguarda le tonalità dettate dai tagli alla moda, spicca il ritorno del biondo platino. I parrucchieri, però, avvertono che questa tinta non si addice a tutti, ma solo a chi ha la fortuna di avere lineamenti molto regolari. In tal caso, inoltre, è meglio evitare le rigide cotonature ed ispirarsi, per esempio, all’acconciatura semplice ed elegante di Monica Vitti nel film L’Eclissi di Michelangelo Antonioni.

Anche per le amanti del rosso fuoco o del ramato, è preferibile un look sbarazzino e disordinato. La frangia è ancora fashion ma solo se non squadrata e portata con uno stile easy.
Per le brune, infine, si consiglia di scegliere con estrema accortezza l’acconciatura e di mantenere il più possibile la luminosità, mediante l’uso di prodotti specifici. D’altra parte, esse possono tranquillamente optare tra capello lungo, declinato in fatali ondulazioni come nei film noir, e soluzioni più corte o raccolte, fatte di articolati chignon o cascate di riccioli artificiosamente casual.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Anna Rita N e la sua campagna on the road per il 2010

Libri in quarantena: i consigliati

Leggi anche
Contents.media