Zampe di gallina: come eliminarle

Le zampe di gallina sono rughe che interessano la zona perioculare, compaiono intorno ai trent’anni, ma dipendono dall’età e dalla vita che conduciamo.
Cosa sono zampe di gallina
Le zampe di gallina sono rughe che marcano il contorno occhi, sono una delle preoccupazioni estetiche che più sentono le donne che col passare dell’età vanno accentuandosi.

Nel contorno occhi la pelle è più delicata e col passare del tempo i segni dell’età lasciano impronte facilmente in questa zona. Generalmente compaiono varcato il terzo decennio d’età, ma non dipendono solo all’invecchiamento, ma anche dallo stress e dallo stile di vita, poco sonno, molto sole e anche l’espressività del volto fa la sua parte. Infatti, ogni giorno sorridendo si creano movimenti involontari che sollecitano quella zona e creano i segni di cui parliamo.

Possono essere molto profonde e arrivare fino alle tempie oppure lievi e addirittura simpatiche, infatti, si dice che chi ha le zampe di gallina sorrida molto.
Come eliminare zampe di gallina
Per eliminare le rughe intorno agli occhi possiamo mettere in atto tutta una serie di azioni preventive innanzitutto. Evitare l’ invecchiamento precoce della pelle e la formazione di zampe di gallina è possibile, occorre seguire attente regole di vita che presuppongono per esempio il prendere poco sole.

Evitare di esporsi nelle ore più calde al sole senza protezione o occhiali da sole. Un altro suggerimento concerne l’alimentazione. Una buona dieta anti-age aiuta senza dubbio, per esempio bere molta acqua per idratare la pelle e assumere più vitamine possibili, in particolare la vitamina C contribuisce alla produzione di antiossidanti e collagene, quindi via libera a frutta e verdura sempre. Anche il sonno è un toccasana. Adeguate ore di riposo sono fondamentali per la nostra bellezza.

Durante la notte la pelle si rigenera e il viso riposando si distende. Smettere di fumare sarebbe una buona idea, perché il fumo danneggia l’elasticità dell’epidermide e inoltre curare la pelle con creme corrette è una sana abitudine per la beauty routine delle over trenta. Detergersi prima di dormire, eliminare le tracce di make up è il primo passo, usare un contorno occhi specifico completerà l’opera. Ottime le creme idratanti a base di acido ialuronico che rendono la pelle elastica e stimolano la produzione di collagene. Applicarle sempre prima di dormire è il suggerimento e soprattutto dedicarsi al massaggio del contorno occhi picchiettando aiuterà la circolazione. Vi sono anche rimedi naturali molto validi come usare fettine di cetriolo da tamponare sulla zona del contorno occhi e da lasciare poi in posa una decina di minuti. Una soluzione semplice, rilassante e lenitiva. Anche le bustine di camomilla raffreddate nel freezer sono anti congestionanti e utilissime.
Zampe di gallina e chirurgia estetica
Nei casi in cui le zampe di gallina sono molto evidenti, è possibile ricorrere alla chirurgia estetica e quindi a trattamenti dermatologici. Sono generalmente mini invasivi e si fanno ambulatorialmente. Un rimedio molto usato è il filler. Queste micro punturine sono atte ad attenuare il problema, usando botox o acido ialuronico. Il botulino riduce la contrazione indebolendo il muscolo. I filler di acido ialuronico hanno un effetto riempitivo, colmano i solchi creati dalle rughe con risultati ottimi, ma l’effetto è temporaneo, infatti, dura circa sei mesi e poi va ripetuto costantemente nel tempo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come accelerare l'abbronzatura

Quali sono le malattie sessualmente trasmissibili?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.