Vittorio Sgarbi contro Barbara D’Urso: “Sei un capolavoro del trash”

A Pomeriggio 5 Barbara D'Urso e Vittorio Sgarbi hanno avuto uno scontro, iniziato hot e terminato con accuse reciproche a suon di trash

L’ultima puntata di Pomeriggio 5 è stata a dir poco esilarante e il merito è tutto di Vittorio Sgarbi. L’uomo, con la sua lingua pungente, ha prima fatto una proposta indecente a Barbara D’Urso e poi l’ha attaccata duramente per il suo lavoro, coinvolgendo anche Maria De Filippi.

Barbarella, che ha sempre la risposta pronta, è riuscita a zittire anche un uomo come Vittorio. Conclusione del duello? D’Urso 1 – Sgarbi 0.

Vittorio e la proposta hot alla D’Urso

Vittorio Sgarbi è stato ospite a Pomeriggio 5, in collegamento da Roma, per parlare con Barbara D’Urso e con i presenti in studio dell’amore in età avanzata. Un argomento che è perfetto per lui, considerato da sempre come un latin lover.

Il giornalista e critico d’arte ha da anni e anni la nomea di essere un tombeur de femmes e lui non smentisce affatto le dicerie, anzi se può le alimenta a più non posso. Barbarella, appena aperto il collegamento con Vittorio, ci tiene a chiarire una notizia diffusa da Striscia la Notizia che riguarda un loro presunto flirt. La D’Urso, rivolta al suo ‘amante’, chiede: “Vogliamo spiegare che tra di noi non c’è nulla?”.

Sgarbi non perde occasione per sfoderare tutto il suo charme e ribatte: “Visto che oggi le ragazze si concedono presto e non esiste più la possibilità di ‘ius primae noctis’, io rivendico su di te lo ‘ius ultimae noctis’. Barbara, visto che sai sollevare gli istinti più bassi, quando avrai deciso di rinunciare a ogni rapporto sessuale con il tuo fidanzato, ti chiedo di fare l’ultimo botto con me.

Direi verso i tuoi 72 anni, perché penso che oltre i 75 avrai una certa fragilità. Io non posso andare oltre gli 80”. In studio tutti scoppiano in una fragorosa risata davanti alla proposta indecente, ma Barbarella, oltre a ribadire di non avere un compagno al suo fianco, accetta volentieri quello che le chiede Sgarbi, ma cambia un po’ le tempistiche. La D’Urso esclama: “Va bene, ma a 72 anni è troppo presto, a quell’età io sarò ancora una gnocca pazzesca. E prima devo fare tutto quello che devo con un fidanzato, che non ho ancora trovato”. Insomma, il clima che si respira a Pomeriggio 5 sembra essere davvero bollente, ma lo scontro è dietro l’angolo.

Sgarbi contro la D’Urso

Quando Sgarbi è ospite in qualche salotto televisivo, lo scontro è sempre inserito in scaletta, anche se dalla D’Urso cerca sempre di trattenersi il più possibile. Dopo il siparietto iniziale tra la conduttrice e il giornalista, l’argomento amore in tarda età sembra andare per le lunghe e la voce di Sgarbi, stranamente, non si sente. Come mai? Barbarella, si rende conto che Vittorio è ‘in altre faccende affaccendato’ e chiede al suo ospite se è interessato o meno all’argomento. Il critico d’arte, di tutta risposta, fa notare che i presenti in studio stanno rivelando cose inutili e per lui non degne di nota, per cui, invece che perdere tempo, detta alla sua assistente una lettera, così si porta avanti con il lavoro. Non contento, Sgarbi afferma: “Sei un capolavoro del trash. Lo siete tu e Maria De Filippi con Uomini e Donne, che è una trasmissione persino peggiore della tua”. La D’Urso, in un primo momento, è basita e chiede: “Scusa, ho capito bene? Stai dicendo che la mia trasmissione non ti piace?”. Ovviamente, Vittorio ribadisce il concetto di trash, ma dicendole di essere meglio di Uomini e Donne crede di averle fatto un complimento. Carmelita, forse anche un po’ offesa, risponde a tono: “Siamo fatti l’uno per l’altra. Tu facendo finta di fare il cretino in tv, mandi messaggi, parli di arte e sei il top. Io, facendo finta di fare una trasmissione trash, ammollo le mie battaglie: contro la violenza sulle donne, i diritti civili, contro l’omofobia, contro i pedofili”. Effettivamente, la conduttrice che fa tutto “con il cuore”, anche se nelle sue trasmissioni vanno in onda spesso siparietti unici, cerca di portare sullo schermo temi importanti. Sgarbi ribatte: “Vero che io facendo trash propongo l’arte, però tu i questo momento guadagni dieci volte quello che guadagno io, e questo vuol dire che non lo fai soltanto ‘per la patria’, ma perché è il tuo lavoro”. Tirando in ballo la paga, Vittorio ha provocato l’ira di Barbarella che se ripete ogni giorno che fa tutto “con il cuore”, non accetta assolutamente che si discuta del suo stipendio. Il volto disteso che la D’Urso aveva ad inizio puntata, adesso appare un tantino più tirato. La conduttrice di Pomeriggio 5 ribatte: “Questo è il tuo punto di vista, per me è una passione, vivo qua dentro dalla mattina alla sera”. Secondo voi, Sgarbi avrebbe mai potuto lasciare l’ultima battuta alla sua amica? Giammai, a costo della vita. Il critico, in conclusione, esclama: “Anche io vivo del mio lavoro, ma lo faccio a prezzi più contenuti. Sono sicuro che tu guadagni più di me”. Insomma, il teatrino Sgarbi – D’Urso si conclude a tarallucci e vino, ma il trash che ci hanno regalato insieme piacerà a Striscia la Notizia che li inserirà sicuramente tra I nuovi mostri.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Nilufar Addati e Giordano single? Il gesto di lei allarma i fan

Maria De Filippi incontro segreto in Rai

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.