Vecchioni merita Sanremo. De Andrè, no!

Video: ecco la prima versione di Luci a San Siro, con un testo diverso. L’unica canzone bella del Professore: Sanremo fa proprio per lui!

Speciale sulla stagione televisiva 2010-2011. 25 videopost sui momenti principali del piccolo schermo. L’indice generale si trova in questa pagina.

Vecchioni vince Sanremo con una canzonaccia retorica scopiazzata da Fausto Leali e Toto Cutugno.

Una vittoria patetica che ci restituisce l’autentico valore del singhiozzante accademico.

Il trionfo festivaliero annovera infatti il Professore nell’Olimpo dei Jalisse, di Gilda, Orietta Berti ed Emma sui Marroni.

E lo esclude per sempre dal circolo degli autori di qualità.

Il compositore di Sugli Sugli Bane Bane che riscrive due volte la fortunata e bella Luci A San Siro (ascolta in video la prima versione), beccando un terno al lotto al secondo tentativo, e vive poi di rendita ricalcando le basi del Karaoke, da Samarcanda in poi, mostra la propria esatta quotazione musical-poetica: “così, così…”

De Gregori, Battiato, Conte, Capossela, per fortuna nostra, non sviolineranno mai “O surdato innamorato” per ingraziarsi il televoto meridionale.

Loro, non meritano certo di vincere Sanremo!

Scritto da Style24.it Unit
Categorie TV
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Mentana, la dignità è rivoluzionaria

Ruby, la nipote prodiga

Leggi anche
  • IncastratiIncastrati: trama, cast e regia

    Ficarra e Picone sono approdati su Netflix con una comedy, Incastrati, disponibile in esclusiva sulla piattaforma.

  • il-cacciatore-3Il cacciatore 3: trama, cast ed episodi

    Il cacciatore è una serie televisiva trasmessa su Rai 2 . Vediamo tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

  • valerio-apreaValerio Aprea: chi è, Boris, teatro, compagna, film, famiglia

    Famigerato attore originario di Roma, Valerio Aprea ha raggiunto l’apice della notorietà grazie alla serie TV Boris. Approfondiamo la sua carriera.

  • francesco-sciannaChi è Francesco Scianna: fidanzata, film, moglie, altezza

    Nel 2009 Francesco Scianna diventò ufficialmente noto al grande pubblico con il film Baarìa, diretto da Giuseppe Tornatore. Vediamo biografia e carrie

Contents.media