Moda capelli 2023: il taglio con frangia di Carla Bruni è la nuova tendenza

Il taglio con frangia di Carla Bruni è tra le tendenze capelli 2023. A chi sta bene?

Il taglio con frangia sfoggiato da Carla Bruni è già di tendenza. Vediamo insieme, all’interno di questo articolo, di saperne di più su questo taglio di capelli.

Il taglio con frangia di Carla Bruni è tra le tendenze capelli 2023

La cantautrice, attrice e supermodella italiana naturalizzata francese Carla Bruni è sempre un punto di riferimento per quanto riguarda il taglio dei capelli. I suoi look sono sempre super chic e alla moda. Qualche giorno fa, sul suo profilo ufficiale di Instagram, la moglie dell’ex presidente francese Nicolas Sarkozy ha pubblicato un videoclip di una sua canzone del 2013, “Mon Raymond“, dove aveva un taglio di capelli molto attuale. Il taglio in questione è medio, scalato, caratterizzato da una frangia dritta e morbida, molto simile a quella spesso sfoggiata dall’attrice Jane Birkin. Lo stile di Carla Bruni è tipicamente francese, l’hairstylist Cristiano Filippini, conferma come questo taglio doni particolarmente alla bella Carla: “straordinario e le sta divinamente: d’altronde, esiste qualcosa che non le doni?”.

Il taglio con frangia di Carla Bruni del 2013 è già di tendenza, taglio che, come si può vedere nel video, tende a ringiovanire molto la cantautrice. Cristiano Filippini afferma di amare molto la frangia e di proporla molto spesso alle sue clienti: “tendo a proporla spesso alle mie clienti. Pur non essendo uno di quei dettagli che stanno bene a tutte, si può adattare alle diverse esigenze. Per esempio quando gli occhi sono il punto focale della bellezza di una donna, la frangia a mio avviso è d’obbligo”.

Insomma se siete in procinto di andare dal parrucchiere o avete voglia di cambiare taglio, quello di Carla Bruni potrebbe proprio essere la scelta più azzeccata e di tendenza.

Il taglio con frangia di Carla Bruni: a chi sta bene?

Dal videoclip pubblicato da Carla Bruni sul proprio profilo ufficiale di Instagram si può vedere chiaramente come la frangia dia freschezza al viso della cantautrice, oltre a illuminarlo e a ringiovanirlo. Molte donne però evitano la frangia per via dell’età. Queste le parole di Cristiano Filippini: “spesso le clienti obiettano alla frangia per via dell’età: non so perché ma molte sono convinte che oltre gli -anta non sia una buona idea, per me non è così. Infatti, anche in età più matura, la frangia sta benissimo e non è obbligatorio essere Carla Bruni per poterla portare: se ben pensata, regala quell’aria sbarazzina, che sdrammatizza moltissimi look e in più permette di coprire l’attaccatura frontale dei capelli e quindi eventuali capelli bianchi.”

Quindi, a chi sta bene la frangia?

  • Visi tondi: per chi ha un viso tondo o per chi non apprezza particolarmente il proprio naso, è consigliabile una frangia non dritta.
  • Fronte ampia: per chi ha la fronte ampia, la frangia dritta è invece la scelta ideale.

Il consiglio è comunque quello di parlarne con il proprio parrucchiere di fiducia, che sicuramente saprà darvi tutte le dritte e i consigli giusti per avere una frangia perfetta che renda il vostro viso ancora più chic e alla moda.

Scritto da Sara Guglielmetti

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com