Skincare e alimentazione: gli ingredienti per una pelle perfetta

Skincare e alimentazione: quando gli ingredienti da cucina diventano preziosi alleati per la cura della pelle.

Olio, miele, uva: alcuni ingredienti naturali utilizzati in cucina possono essere veramente utili anche per la cura della pelle, in un connubio che unisce skincare e alimentazione. Sono infatti un prezioso aiuto per la pelle del viso, del corpo e per i capelli.

Skincare e alimentazione: gli alleati della pelle

Ingredienti naturali rubati alla cucina per essere impiegati nella skincare quotidiana. È questo il trend degli ultimi anni, a cui anche moltissimi brand di skincare si stanno adattando. Non solo quindi benessere della pelle grazie a ciò che si mangia, ma anche grazie a ingredienti edibili impiegati nella skincare. Sono elementi che si possono trovare nella formulazione di prodotti, ma che si possono anche usare puri.

Si tratta ad esempio di oli, miele, uva che grazie alle loro naturali proprietà sono dei veri e propri alleati di bellezza. Ecco quali sono le loro principali proprietà e i loro impieghi nel benessere anche quotidiani.

Olio d’oliva

L’olio d’oliva, ingrendiente essenziale della dieta Mediterranea, è un vero e proprio elisir di bellezza. Per la pelle del viso è un toccasana, contiene infatti tre dei più importanti antiossidanti presenti in natura: vitamina E, polifenoli e fitosteroli.

Grazie a questi elementi può essere un aiuto nel contrastare l’invecchiamento cutaneo. Viste le sue innumerevoli proprietà, il suo utilizzo non è da limitare alla pelle del viso. È infatti perfetto per essere la base di impacchi da stendere su tutto il corpo, con un potere estremente idratante. Aggiungendo un po’ di zucchero grezzo all’olio d’oliva si ottiene anche un perfetto scrub per esfoliare la pelle ed eliminare le cellule morte.

skincare e alimentazione

Olio di cocco

Come l’olio d’oliva, l’olio di cocco è ricco di sostanze antiossidanti ed è uno degli ingredienti per la skincare rubati alla cucina più usato e apprezzato. Per la pelle è l’ideale per idratare la cute più disidratata, anche quella del viso. Si possono creare delle maschere notturne per un effetto super idratante. Utilissimo anche nella fase dello struccaggio, può essere impiegato come primo step della skincare routine coreana. Ma il suo impiego per la cura del corpo più efficace è sicuramente quello della cura dei capelli. Stendendo un impacco di olio di cocco sulle punte più sfibrate e rovinate si otterrà, dopo il tempo di posa di almeno mezz’ora, una chioma morbida e lucente.

skincare e alimentazione

Olio di nocciola

L’olio che si estrae dalle nocciole è un preziosissimo alleato di bellezza. Ha infatti proprietà lenitive ed emollienti, che lo rendono ideale anche per le pelli più delicate e sensibili. Così come gli altri oli può essere utilizzato per struccare la pelle senza aggredirla. Le pelli che ne traggono maggiore beneficio sono quelle mature e quelle disidratate.

skincare e alimentazione

Uva

Uno degli ingredienti rubati alla cucina più utile alla skincare è sicuramente l’uva. I polifenoli sono ricavati dalla lavorazione dei vinaccioli e preservano le riserve di acido ialuronico presenti nella pelle. Proprio per questo i vinaccioli sono alleati nella lotta contro l’invecchiamento cutaneo e hanno un’azione antirughe. Perfetta quindi per pelli mature e non più giovanissime.

skincare e alimentazione

Miele

Il miele è uno degli ingredienti più rinomati per la skincare. Nonostante si pensi che non sia adatto a pelli olese in quanto troppo idratante, è in realtà un ottimo prodotto purificante grazie alle sue proprietà antibatteriche. Per contrastare le impurità è l’ideale una maschera fai da te a base di miele e timo. Si presta benissimo anche alle pelli più disidratate grazie alle proprietà emollienti e lenitive. Il miele è anche un ottima base per realizzare degli scrub, sia per il corpo che per le labbra.

skincare e alimentazione

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come calcolare l’ascendente zodiacale per scoprire chi sei realmente

Quanto guadagna Elisabetta Gregoraci tra ospitate e mantenimento

Leggi anche
  • come migliorare circolazione ridurre inestetismi gambeCome migliorare la circolazione e ridurre gli inestetismi delle gambe

    Quali sono gli stratagemmi più validi per favorire il flusso sanguigno in zone come le cosce e i polpacci e per eliminare le tossine, il gonfiore e le imperfezioni cutanee?

  • come mettere la matita occhiCome mettere la matita occhi: i consigli per un make up perfetto

    Tutti i suggerimenti più utili per truccarsi con la matita occhi, a prova di sbavatura per un make-up impeccabile.

  • come depilare le sopracciglia con la pinzettaCome depilare le sopracciglia con la pinzetta: i consigli

    Stanche delle vostre sopracciglia imperfette? Qui di seguito i consigli e i metodi su come realizzarle in modo perfetto.

  • frangia a tendina a chi sta beneFrangia a tendina: a chi sta bene e look a cui ispirarsi

    Voglia di frangia ma paura di pentirsi entro tre, due, uno secondi? Perché non provare quella a tendina: una soluzione versatile e très chic.

Contents.media