Servant of the People: trama e cast del film con Zelensky

Tutto le informazioni che abbiamo su Servant of the People, il film con Zelensky: trama, cast e quando sarà possibile vederlo anche in Italia.

Da quando la fama del Presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha fatto il giro del web, per via di quello che sta succedendo nel suo Paese a causa delle decisioni di Putin, in molti hanno mostrato curiosità nei confronti del suo passato di attore.

Sì, perché ancora prima di divenire il coraggioso Presidente che lotta accanto al suo popolo per il diritto all’autodeterminazione, Zelensky è stato un comico, un attore e un personaggio del mondo dello spettacolo ucraino. La serie che lo ha consacrato al successo, anche in capo politico, è Servant of the People e presto sarà visibile anche da noi in Italia. Ecco tutte le informazioni che abbiamo a riguardo.

Servant of the People: trama e cast del film con Zelensky

Ad acquistare i diritti della serie tv Servant of the People in esclusiva per l’Italia è stata La7. Secondo alcune prime indiscrezioni quindi, si pensava che il prodotto sarebbe stato reso disponibile per la visione in chiaro da metà marzo 2022, ma adesso abbiamo la data ufficiale!

Se anche voi siete curiosi di vedere Servant of the People sappiate che non dovete attendere ancora molto. Sarà infatti visibile a partire da lunedì 4 aprile 2022.

Ma di cosa parla la trama? E da chi è composto il cast?

Servant of the People: trama e cast del film con Zelensky

La realtà che si ispira alla fiction

La serie ha come protagonista Vasily Petrovych Goloborodko, professore del liceo sulla trentina che viene ripreso mentre fa una sfuriata contro la corruzione presente all’interno del Paese davanti ai propri alunni. Il video va online, diventa virale e finisce per radunare tutte quelle persone che la pensano come il professore.

I suoi alunni quindi decidono di avviare a sua insaputa una raccolta fondi per raccogliere le risorse necessarie per candidarsi alla Presidenza dell’Ucraina. Il professore riceve tantissimi consensi, viene quindi eletto e dopo un primo momento caratterizzato da incertezza e spaesamento, inizia a vedere questa occasione come un’opportunità per cambiare le cose.

La storia di Zelensky quindi è uno di quei rarissimi casi in cui non è la fiction ad ispirarsi alla realtà, ma viceversa, perché proprio per via del successo della serie è stato creato un partito vero e proprio che ne porta il nome, guidato proprio da Zelensky, che vince le elezioni battendo il suo predecessore, Poroshenko, con il 73% di voti.

Il cast

Fanno parte del cast ovviamente Zelensky, nei panni del professor Goloborodko, il protagonista e di Grisha, impiegato del Governo che si sottopone ad un intervento di chirurgia plastica per diventare sosia di Vasily.

Tra tutti gli altri attori che interpretano i vari ministri alleati e non del profetto di Goloborodko, i personaggi principali insieme al protafonista sono Stanislav Boklan che veste i panni dell’antagonista della serie, Yuriy Ivanovich Chuiko, il Primo Ministro ucraino alleato degli oligarchi. Olena Kravets interpreta invece Olha Yuriyivna Mishchenko, direttrice della banca nazionale ucraina ed ex moglie di Vasily.

In ultimo, ma non per importanza, Viktor Saraykin, Nataliya Sumska e Kateryna Kisten interpretano rispettivamente il padre, la madre e la sorella del protagonista della serie.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Perdita di capelli in primavera: come correre ai ripari

Le cuffie Dyson che purificano l’aria: tutto quello che sappiamo

Leggi anche
Contents.media