Nina Moric diffama Belen Rodriguez:rischia 6 anni di carcere

Belen Rodriguez è al centro di un'altra polemica. A sollevarla è Nina Moric, che adesso rischia grosso. Davvero finirà dietro le sbarre?

La showgirl argentina è amatissima e super carismatica, grintosa e determinata. I pettegolezzi che la vedono protagonista sono veramente innumerevoli e naturalmente non sono ancora finiti. Belen Rodriguez è al centro di un’altra polemica. A sollevarla è Nina Moric, che adesso rischia grosso.

In comune hanno un amore passato, quello per Fabrizio Corona. Dal carcere lui tace: questa questione non gli riguarda. La storica rivalità tra le due modelle è cosa nota, ma questa volta si fa sul serio.

Nina Moric dietro le sbarre

Pensavate che tutto fosse tornato alla normalità? Che le acque si fossero calmate e che l’astio fosse andato a scemare? Assolutamente no: la storica rivalità tra Nina Moric e Belen Rodriguez continua senza sosta, sebbene da anni siano entrambe lontane da Corona.

Lo scontro questa volta si sposta in tribunale e adesso si fa sul serio! Il prossimo 17 aprile si apre il processo: siamo pronti a qualsiasi polverone. Davvero la Moric rischia il carcere?

La showgirl croata è stata rinviata a giudizio. L’accusa è pesante: diffamazione aggravata da un “fatto determinato”. Pare infatti,lo ricordiamo, che la Moric abbia definito viado l’ex compagna del padre di suo figlio Carlos. L’espressione sarebbe stata usata durante un’intervista a La Zanzara, il noto programma di Radio 24.

In Tribunale, dall’altro lato, troveremo la bella argentina, costituitasi parte civile.

Oltre al suo avvocato, la Moric sarà affiancata dalla difesa di Cruciani e Parenzo, giornalisti e conduttori del programma in questione, La Zanzara. Naturalmente non mancherà il compagno della modella, Luigi Favoloso. Lo scontro non è una novità dell’ultimo minuto. Nel luglio scorso il giudice aveva accolto l’istanza della procura. Si chiedeva che alla Moric venisse contestata l’aggravante di un “fatto determinato” aggiunto alla diffamazione ai danni della Rodriguez. Il che costerebbe una pena detentiva che va da 1 a 6 anni. Ma di cosa si tratta?

Le parole della Moric

Nell’intervista incriminata Nina Moric avrebbe pronunciato parole gravi e denigratorie nei confronti dell’allora compagna di Fabrizio Corona. Parlando di Belen, infatti, la croata avrebbe commentato: “Non è una bella persona come tutti credono, perché quando si trattava di mio figlio girava per casa nuda. Mio figlio ha avuto gli incubi a cinque anni”. Poi rilascia un’altra rivelazione shock: “Lei mi minacciava di morte”.

Stando a quanto da lei rivelato, quindi, l’argentina non si premurava di coprire le sue belle forme di fronte al figlio Carlos, che pare averne risentito. Forse era troppo piccolo e quella non era la sua mamma. Cosa ne penserà papà Fabrizio? Certamente la Moric ci è andata giù pesante! Denigratorio e offensivo, l’insulto pronunciato nei riguardi della Rodriguez sembra eccessivo. Cosa sarà successo realmente? Parola ai giudici

Nina Moric
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Influenza: le abitudini da adottare per non prenderla

Gina Lollobrigida, la stella sulla Walk of Fame di Hollywood

Leggi anche
  • La CasermaChi è Andrea Giovanni Fratino: tutto sul concorrente de “La Caserma”

    Il docu-reality “La Caserma” è decisamente partito e, tra i concorrenti della seconda puntata, c’è anche il 19enne Andrea Giovanni Fratino: chi è il concorrente?

  • simone peroni chi èChi è Simone Peroni: tutto sul concorrente de “La Caserma”

    Scopriamo chi è Simone Peroni, il nuovo concorrente del docu- reality di Rai 2 La Caserma.

  • La CasermaChi è Emanuele Cimadoro: tutto sul concorrente de “La Caserma”

    Il docu-reality “La Caserma” è ufficialmente partito e, tra i concorrenti della seconda puntata, c’è anche il 21enne Emanuele Cimadoro: chi è il concorrente?

  • denis brioschi chi èChi è Denis Brioschi: tutto sul nuovo concorrente de “La Caserma”

    Scopriamo chi è Denis Brioschi, uno dei nuovi concorrenti del docu- reality di Rai 2 La Caserma.

Contents.media