Mattia Perin spiazza tutti: il nuovo look del calciatore

Mattia Parin, portiere della Juve e della Nazionale ha sconvolto i suoi tifosi con un cambio di look assolutamente radicale.

Mattia Perin, ventisei anni e nuovo acquisto della Juventus, è il portiere che i tifosi bianconeri hanno fatto fatica a riconoscere per buona parte della partita contro il Bologna. Il motivo? Perin ha deciso di cambiare radicalmente look e di scendere in campo con la faccia completamente pulita, non più nascosta dalla barba lasciata incolta e dai capelli lunghi.

Chi è Mattia Perin?

Prima di sbarcare alla Yuve Mattia Perin ha militato nel Piacenza e lo ha fatto mantenendo inalterato nel corso degli anni il suo look da “figlio dei fiori” molto lontano da quello che l’immaginario collettivo abbina ai calciatori della serie A di cui Cristiano Ronaldo è il simbolo assoluto.

Classe 1992, prima di arrivare a giocare con la maglia della Juventus e con quella della nazionale, ha militato nel club rossoblu del Genoa, con il quale esordisce in serie A a soli 18 anni.

Advertisements

Passato in prestito al Padova, con questa squadra vince il titolo di miglior portiere della serie B nel 2011. Nel 2012 viene nuovamente ceduto in prestito, stavolta al Pescara, che essendo stato appena promosso in serie A cercava un portiere all’altezza della situazione. Con il Pescara Perin si rese protagonista di una partita memorabile contro l’Inter, arrivando a mettere a segno ben quindici parate nell’arco di quel match che, comunque, il Pescara perse con “soli” 3 gol di svantaggio.

Tra il 2017 e il 2018 è capitano del Genoa ma viene acquistato l’8 Giugno 2018 dalla Juventus, che corrisponde alla società ligure ben 2 milioni di Euro. Nel frattempo Mattia Perin ha militato in tutte le nazionali di calcio giovanili, dall’under 17 in avanti. Viene convocato nella nazionale maggiore nel 2012 in qualità di terzo portiere in occasione dei mondiali.

Il look di Mattia Perin

Ha sempre dimostrato di volersi imporre nell’ambito sportivo più che in quello della cronaca rosa o dei magazine per uomini: Mattia Perin non ha affatto l’immagine del sex symbol, almeno secondo i canoni di bellezza più consueti.

Fino a pochissimi giorni fa il calciatore aveva scelto di portare i capelli lunghi fino al collo con la riga di lato e il ciuffo lungo fino allo zigomo in uno stile molto anni settanta a cui si abbinava anche una barba piuttosto rada e tenuta senza troppa cura. Non esattamente il massimo per far colpo sull’immaginario femminile del 2018, insomma. Chissà se è stato proprio il desiderio di avere maggior successo tra il pubblico femminile a far cambiare radicalmente la propria immagine al giovanissimo portiere della Juve.

Il nuovo look di Mattia Perin invece fa segnare una sterzata definitiva nella sua immagine pubblica: i capelli sono stati tagliati piuttosto corti e dal viso è scomparsa qualsiasi traccia di barba. Una trasformazione assolutamente incredibile, che ha portato i tifosi juventini a non riconoscere il proprio portiere e a chiedersi se non fosse il portiere avversario tanto confuso da aver sbagliato porta e divisa.

Diversamente da Sansone del mito biblico, il talento di Perin non aveva sede nei suoi capelli, e il portiere ha mantenuto altissimo il livello medio delle sue performance anche nella partita che la Juventus ha disputato contro il Bologna.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Spazzole liscianti: benefici e i trend della stagione

Mahmood a Domenica In: “Mio padre si è fatto risentire”

Leggi anche
  • cosa guardare su amazon prime video ottobre 2020Cosa guardare su Amazon Prime video a ottobre 2020: le nuove uscite

    Cosa guardare su Amazon Prime video a ottobre 2020: il catalogo dei film e delle serie tv.

  • mulan: come vederlo su disney plusMulan su Disney Plus: curiosità sul film più atteso dell’anno

    Se aspettavi con ansia la storia di Mulan nel nuovo live action, eccoti accontentato: è disponibile su Disney Plus dal 4 settembre.

  • Noa Toledo chi è la star di Tik TokChi è Noa Toledo: le curiosità sulla tiktoker israeliana

    Israeliana, ballerina di Tik Tok, lavavetri ed ex atleta di salto con l’asta. Noa Toledo ci insegna ad abbattere gli stereotipi sociali.

  • 
    Loading...
  • Assassinio sul Nilo: cast e trama del film di Kenneth BranaghAssassinio sul Nilo: cast e trama del film di Kenneth Branagh

    In arrivo l’Assassinio sul Nilo 2020: dopo Assassinio sull’Orient Express del 2017, Kenneth Branagh torna con un cast stellare, per un nuovo adattamento del romanzo della Christie.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.