Lampada disinfettante UV: come funziona e quale comprare

Le applicazioni della lampada disinfettante UV e i vari modelli che si possono acquistare in base alla tipologia e alla fascia di prezzo.

La lampada disinfettante UV è un dispositivo che funziona da sterilizzante di superfici in cui si depositano i batteri. I raggi UV-C di cui è dotata provocano, infatti, delle modifiche al DNA dei batteri colpiti impedendo loro di riprodursi. Le lampade disinfettanti UV possono essere utilizzate per disinfettare strumenti, macchinari, alimenti e molto altro.

Se conformi alle norme europee, inoltre, non riproducono alcun effetto nocivo sulla pelle umana.

Lampada disinfettante UV: come funziona

La lampada disinfettante UV funziona come un veloce igienizzante. Ma, mentre prima il suo utilizzo era prevalente nel settore medico-sanitario, oggi la si applica a qualsiasi luogo. Molti, ad esempio, scelgono di acquistarle per le proprie case. In questo caso, le lampade disinfettanti UV possono essere utilizzate per disinfettare il cellulare e tutti gli oggetti comuni di uso quotidiano che vengono poi introdotti nell’ambiente domestico.

Sul mercato vi sono diverse tipologie di lampada disinfettante UV, dalle più care, caratterizzate da sensori particolarmente all’avanguardia, alle meno costose che si rivelano comunque utili ma con un’efficacia massima inferiore alle prime. Inoltre, i due modelli più acquistati sono quello per la disinfezione degli ambienti e quello per la disinfezione di oggetti e superfici, da portare con sé. I modelli per la disinfezione degli ambienti sono posizionabile in una qualsiasi area della casa.

La lampada disinfettante UV manuale ed economica

Il modello “portatile” della lampada disinfetta UV ha il vantaggio, come si deduce dal nome, di poter essere utilizzata ovunque. Per questa ragione, la lampada UV portatile che sterilizza ha avuto un grande successo. Molte di queste lampade hanno un prezzo accessibile che garantisce ugualmente una buona riuscita del prodotto. Su Amazon, ad esempio, è possibile acquistarne diversi modelli al di sotto dei 40 euro come la Bacchetta Germicida Glodui che è dotata di un interruttore per accensione sicura e di un sistema di spegnimento automatico se la si rivolge verso l’alto. Un altro esempio su questa fascia di prezzo, è la lampada della Byakov che premendo due volte il pulsante di accensione consente di scegliere fino a 4 tempi di lavoro ovvero 10 minuti, 20 minuti, 40 minuti, 60 minuti.

Altri apparecchi di disinfezione UV-C

Oltre al modello manuale, la lampada disinfettante UV può essere fissa o comunque di dimensione abbastanza grande da non poter essere trasportata. In questi casi, le applicazioni sono svariate ma primariamente svolgono la funzione di igienizzare l’ambiente in cui viene posizionata. Sul web, è possibile acquistare questi tipi di lampade a prezzi concorrenziali e non troppo elevati. È pur vero, però che in genere hanno un costo superiore che si aggira attorno ai 300 euro.

Nella categoria rientra l’apparecchio di illuminazione e disinfezione Batten UV-C progettata dalla Philips che ha un’elevata efficacia soprattutto per i luoghi frequentati da molte persone. Attenzione, però, bisogna utilizzare questo dispositivo senza la presenza di persone o animali perché potrebbe rivelarsi pericoloso per ognuno di loro. Può essere applicata nelle scuole, nei negozi, nei parrucchieri o saloni di bellezza, nelle banche, nelle toilette, nei trasporti e in molti altri luoghi in genere ad alta frequentazione. Infine, nell’utilizzare la lampada disinfettante UV non portatile è sempre consigliato ventilare la stanza per circa venti minuti prima di rientrarci.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Unghie sposa 2021: le manicure da cui prendere ispirazione

Chi è Céline Dion: storia della cantante canadese

Leggi anche
  • accessori perfetti per bagno modernoGli accessori perfetti per un bagno moderno

    Gli accessori perfetti per un bagno moderno devono seguire la stessa linea sobria del resto dell’arredamento

  • regali per amanti del mareRegali da fare agli amanti del mare: la lista perfetta

    Se non sai che regalo fare e l’unico punto di partenza è l’amore per il mare, allora leggi la nostra guida e scopri tutte le soluzioni regalo.

  • Imprevisti in vacanza cosa fareImprevisti in vacanza cosa fare: le soluzioni ai problemi più comuni

    Punture d’insetto, insolazioni, allergie o problemi intestinali. Gli imprevisti non vanno mai in vacanza! Ecco quindi come non farsi trovare impreparati.

  • Cosa fare in spiaggiaCosa fare in spiaggia: le idee per non annoiarsi sotto l’ombrellone

    Non solo tintarella. In spiaggia si possono fare tantissime altre attività per passare il tempo divertendosi da soli o in compagnia.

Contents.media