La Marchesa a Uomini e Donne: sarà la prossima Dama?

La Marchesa a Uomini e Donne: Paola Del Secco siederà sul Trono Over o tra gli opinionisti? La rivalità con Tina Cipollari

La Marchesa a Uomini e Donne farebbe di certo aumentare in maniera esponenziale gli ascolti già interessanti del dating show più longevo della nostra televisione. Dopo l’impennata di popolarità che è seguita alla partecipazione al Grande Fratello VIP, Paola Del Secco è diventata uno dei personaggi più desiderabili della televisione trash e la De Filippi, fedele alla tecnica del “rimpasto”, potrebbe decidere di riproporre la Marchesa anche durante il Trono Over.

A quanto sembra la Marchesa non vedrebbe l’ora, mentre la Cipollari potrebbe avere molto da obiettare.

La Marchesa a Uomini e Donne

Il Trono Over di Uomini e Donne ha disperato bisogno di nuova linfa vitale. Come si dice da anni, infatti, l’eterna ricerca del vero amore da parte di Gemma Galgani ha cominciato a venire piuttosto a noia e anche l’eterna rivalità tra la dama torinese e Tina Cipollari ha toccato recentemente vette di trash e di violenza verbale che hanno fatto storcere il naso anche ai telespettatori con più pelo sullo stomaco.

A risollevare le sorti del segmento over del dating show potrebbe arrivare l’adorata Marchesa Del Secco la quale, single da buona parte della sua vita, potrebbe essere interessata a sedere sul trono per trovare l’amore (ammesso che la produzione del programma riesca a trovare dei corteggiatori che la Marchesa non consideri come un branco di poveracci).

L’alternativa all’ipotesi di vedere la Marchesa sul Trono di Uomini e Donne sarebbe che la Del Secco venisse chiamata con funzione di opinionista.

Molto probabilmente questo ruolo sarebbe più adatto a lei rispetto a quello di tronista, ma c’è da considerare che Tina Cipollari, vera colonna portante dello show, non ha avuto in passato rapporti esattamente idilliaci con la Del Secco, anche se a suo dire si tratta di vecchie incomprensioni ormai del tutto appianate.

La Marchesa imita la Cipollari?

Alla base della rivalità tra le due attempate vamp di Canale 5 c’è proprio il fatto che i personaggi che le due donne si sono letteralmente cucite addosso sono entrambi ispirati all’archetipo della bionda fatale e terribilmente chic che farebbe letteralmente crollare gli uomini ai propri piedi.

Diverso tempo fa la Marchesa, in un momento di confidenza, aveva rivelato di aver tratto ispirazione proprio dal personaggio di Tina, che agli albori della sua partecipazione a Uomini e Donne in veste di opinionista si presentava in studio con tanto di guanti di raso e maggiordomo.

Per quanto la Marchesa abbia in seguito negato di aver detto qualcosa del genere, di certo la Cipollari non gradirebbe di vedere in trasmissione un proprio clone o, se proprio non si vuol parlare di clone, un personaggio così simile a quello che lei ha costruito con pazienza e dedizione per oltre un decennio.

Paola Del Seco come Valeria Marini?

C’è anche da dire che la De Filippi assieme agli autori del programma ha escogitato un nuovo modo di inserire personaggi famosi all’interno del dating show senza snaturarlo: la giunonica Valeria Marini, reduce anche lei dal successo dell’Isola Dei Famosi VIP (un altro programma della Fascino curato direttamente dalla De Filippi), è infatti stata inserita nell’organico del Trono Classico in qualità di consigliera di Andrea Cerioli e Ivan Gonzalez.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Fabrizio Corona e Nina Moric firmano l’accordo: Carlos torna con Nina

Belen e Andrea Iannone di nuovo insieme? Ecco l’anello

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.