Iperidrosi: quali sono i rimedi naturali più efficaci?

L'iperidrosi è la produzione di sudore in quantità superiori rispetto al normale: i rimedi naturali più efficaci.

Sudare, soprattutto in estate, è normale. Quando, però, la sudorazione è eccessiva di parla di iperidrosi e questo può essere imbarazzante e fastidioso. Quali sono i rimedi naturali più efficaci per combattere il sudore? Ce ne sono diversi e possono essere di grande aiuto.

Iperidrosi: rimedi naturali efficaci

L’iperidrosi è la produzione di sudore in quantità superiori rispetto al normale.

Sia chiaro, d’estate o quando si hanno appuntamenti importanti è normale sudare di più, per cui non allarmatevi. Oltre allo sport e al caldo, le cause di un’eccessiva sudorazione sono le situazioni di stress, tensione, imbarazzo e disagio. Inoltre, anche le variazioni ormonali del ciclo e della menopausa possono giocare un brutto scherzo.

Per contrastare l’iperidrosi, oltre ai prodotti che affollano farmacie e profumerie, ci sono anche molti rimedi naturali che sono davvero efficaci.

Le erbe ‘anti-sudore’ sono diverse e possono andare a contrastare l’eccessiva ‘stimolazione’ delle ghiandole sudoripare. E’ bene sottolineare che la sudorazione può essere generalizzata oppure localizzata, come ad esempio mani e piedi.

Salvia

La prima erba che ci viene in aiuto in caso di iperidrosi generalizzata è la salvia, che va a colpire tutte le zone del corpo dove sono presenti le ghiandole sudoripare. Perfetta sia per bagni che tisane, può essere acquistata anche sotto forma di olio essenziale.

Per un bagno bastano 10 gocce nella vasca o 3 gocce sulla spugna, mentre per la tisana vi serviranno 10 foglie da mettere in infusione con 150 ml di acqua bollente.

Argilla verde

L’argilla verde ha ottime proprietà antisudoripare e astringenti grazie al suo elevato contenuto di minerali. Perfetta per la sudorazione generalizzata, può essere aggiunta nella vasca da bagno oppure può essere utilizzata sotto forma di fango.

Hamamelis

L’hamamelis è il rimedio specifico per l’iperidrosi localizzata, che si verifica quando la sudorazione eccessiva si concentra in alcune aree del corpo. Ha proprietà astringenti e assorbenti, e la sua estrema versatilità consente di creare anche un comodo deodorante fai da te. Basta aggiungere la tintura madre (50 gocce) a 100 ml di acqua, oppure utilizzare l’estratto secco in polvere (15 grammi) da sciogliere nella stessa quantità di acqua.

Noce

La noce ha un’azione antifungina che la rende ideale per il pediluvio, soprattutto in caso di eccessiva sudorazione ai piedi che spesso è foriera di infezioni da funghi. Ne bastano 50 gocce di tintura madre nell’acqua tiepida per avvertire un sollievo immediato.

Allume di Potassio

L’allume di potassio è una pietra incolore e inodore. Ottimo deodorante naturale, è facile e rapido da usare anche per chi ha poco tempo. Non contiene alcol e consente la normale traspirazione del corpo ma annulla l’odore sgradevole.

Gelsomino della Virginia

Il Gelsomino della Virginia, conosciuto anche come gelsemium, è indicato per la sudorazione emotiva, ovvero quella che si scatena a causa dell’ansia prima di un evento importante. Deve essere preso il giorno prima del grande momento alla diluizione 30 ch. Quando “l’esposizione” provoca anche mal di testa, il gelsomino della Virginia deve essere preso ogni giorno, nei 7 che precedono l’evento stressante.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta con magnesio e potassio: i benefici e gli alimenti da preferire

Intestino irritabile: quali sono i rimedi naturali più efficaci?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.