I giapponesi amanti degli occhiali italiani

,

Ai consumatori giapponesi piacciono sempre di più gli occhiali italiani. Non a caso lo scorso anno, durante l’ International Optical Fair Tokyo, il Made in Italy è stato insignito del premio Eyewear of the Year. Dopo la grande attrazione per la moda, il Giappone si sta focalizzando sul ruolo glamour degli occhiali.

I recenti fenomeni che esprimono questo nuovo trend sono l’apertura di un negozio specializzato al pianterreno del Tokyo Midtown e la polarizzazione del mercato fra catene di nuovi marchi di massa e brand di fascia alta di design e lusso. Nell’offerta commerciale spiccano soprattutto i franchising SPA (Speciality store retailer of Private Label Apparel), orientati sia verso il fashion che verso il risparmio, i quali in pratica stanno facendo per l’eyewear quello che World, Sanei e United Arrows sono riusciti a fare nel Sol Levante per l’abbigliamento.

Zoff e Jin’s Global Standard, per esempio, stanno trasmettendo ai consumatori l’idea che gli occhiali siano diventati precisi dettagli di stile.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

La collezione “Midnight in Rome” di Giada Curti

I bijoux più recenti ideati da Guess Jewellery

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.