Rouge Hermès: la linea di rossetti più attesa dalle donne

La nuova collezione Rouge Hermès ha le caratteristiche dell'ecosostenibilità, della mutabilità e dell'accessibilità. Una linea tutta la scoprire.

Lusso, ecosostenibilità e accessibilità, sono le tre parole che meglio descrivono i rossetti della collezione Rouge Hermès. Il brand ha finalmente deciso di buttarsi nel mondo della bellezza con una collezione beauty che era ormai attesa da anni. I rossetti di Hermès diventano un must have di questa stagione. Lussuosi e a prova di baci, anche se in questo momento storico i baci non sono consentiti a causa del Coronavirus. Nonostante le brutte circostanze, Hermès ha deciso comunque di inaugurare la nuova collezione Rouge Hermès, sfidando l’epidemia e accogliendo le clienti più coraggiose, le quali hanno testato i lipstick.

Rouge Hermès: la collezione dei rossetti più attesi

L’eleganza e la creatività si esprimono in 24 tonalità di rossetti ispirate al mestiere della seta, che spaziano dal rosso più intenso al rosa delicato fino al viola deciso e l’aranciato. La texture dei rossetti è incredibile, disponibile in due versioni: matte, con una delicatezza particolare e satinati, e i rossetti vellutati.

Sicuramente, diventerà il nuovo oggetto icona del brand.

La loro particolarità è che sono ricaricabili. Hermès ha prodotto questa linea beauty vicina alla natura perché “il lusso è ecosostenibile“. Oltre a questo, il direttore creativo calzature e gioielli Pierre Hardy ha concepito un astuccio vivace e semplice, che fa incontrare perfettamente il gusto retrò con quello contemporaneo.

Hermès rossetti

I rossetti sono accompagnati da altri oggetti complementari: un balsamo labbra idratante e levigante, un lipstick brillante, una matita labbra universale e un pennello laccato universale. Ogni anno, il brand ha deciso che alla Rouge Hermès si aggiungeranno tre tonalità inedite. Questo perché uno dei valori di Hermès è la mutabilità e secondo Pierre Hardy: “Per poter durare, questa collezione doveva cambiare, essere mutevole e riconoscibile. Qualcosa che resta e qualcosa che cambia”.

Parole chiave: ecosostenibilità e accessibilità

Oltre all’ecosostenibilità, al prestigio e alla mutabilità, che fanno parte del brand di lusso, la Rouge Hermès ha puntato anche sull’accessibilità. Infatti, il rossetto costerà 62€ completo, in cui la ricarica costerà 40€. Questi prezzi sono la giusta via di mezzo scelta da Hermès tra la volontà di non perdere il suo prestigio e il suo cliente. Insieme ai rossetti e l’astuccio, sono compresi anche un pennellino per labbra oppure una matita trasparente per i bordi, una custodia in pelle e uno specchietto.

Il nuovo mestiere della Maison Hermès è frutto di una ricerca iniziata cinque anni fa e in via di sviluppo, diretta dalla direttrice della parte creativa Agnès De Villers. La CEO di Hermès Parfum & Beauté ha dichiarato che i clienti sentiranno immediatamente che la collezione Rouge Hermès non è solo un rossetto, ma è un oggetto Hermès in sé. Insomma, il potere d’acquisto del pubblico si sta sempre più focalizzando sulla cosmetica. Per questo la bellezza è lo strumento vincente per creare un oggetto di lusso, accessibile e eco-friendly. La collezione è disponibile dal 4 marzo 2020 sul sito della Maison e nei punti vendita di 35 paesi.

Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come allenarsi a casa: i migliori esercizi e rimedi

Coronavirus, come idratare le mani in modo naturale: consigli

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.