Diana Del Bufalo fuori da Lol 2: “Ma figurati, abbiamo già girato tutto”

Diana Del Bufalo fuori da Lol 2 perché è considerata una no vax? La verità è molto diversa.

Diana Del Bufalo è stata fatta fuori da Lol 2 per le sue dichiarazioni no vax? L’attrice ha rotto il silenzio e ha smentito tutte le notizie circolate in questi giorni, bollandole come “fake news“. 

Diana Del Bufalo fuori da Lol 2?

Da qualche settimana a questa parte, Diana Del Bufalo è finita al centro di una polemica molto accesa a causa di alcune dichiarazioni no vax. L’attrice, in piena quarta ondata da Covid, ha candidamente ammesso di non essere vaccinata perché imposto dal suo medico. Fin qui non c’è nulla di male, d’altronde la scienza prevede che alcune categorie vengano esentate dalla somministrazione del farmaco in questione. Il problema sorge nel momento in cui si raccontano bugie per mascherare le proprie prese di posizione.

Dopo lo scivonole della Del Bufalo, in molti hanno chiesto la sua esclusione da Lol 2 e il chiacchiericcio sosteneva che Amazon Prime Video avesse assecondato questo desiderio. Diana è stata davvero fatta fuori dal programma?

Diana Del Bufalo fuori da Lol 2: la verità

Intervistata da Il Messaggero, l’attrice ha sottolineato che non è stata fatta fuori da Lol 2 Chi ride è fuori. Il programma, per sua stessa ammissione, è stato registrato molto tempo prima delle sue dichiarazioni no vax.

Diana ha dichirato: 

“Ma figuriamoci. Abbiamo già girato tutto, a settembre. È una fake news”. 

Diana, quindi, sarà presente nelle puntate di Lol 2, così come prenderà parte al musical Sette Spose per Sette Fratelli in scena al Brancaccio. Considerando che non è vaccinata, come farà con lo spettacolo? Ha ammesso: 

“A teatro facciamo quello che prevede la legge: un tampone ogni 48 ore, vaccinati e non. Non mi sono vaccinata per motivi di salute e non ho molto altro da aggiungere”. 

Diana Del Bufalo: da Lol 2 al musical

Effettivamente, la legge prevede, per quanti hanno meno di 50 anni e non vogliono vaccinarsi, un tampone ogni 48 ore. Pertanto, Diana sta agendo seguendo le direttive. L’attrice, inoltre, ci ha tenuto a sottolineare di non essere una no vax, ma di aver evitato il vaccino solo su consiglio del suo medico. Ha concluso: 

“Non sono una no vax. (…) Sono una persona trasparente e parlo senza filtri. So che questo atteggiamento può generare ripercussioni, a volte anche gravi. Per questa cosa dei vaccini sono stata minacciata di morte”. 

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dos vidas su Canale 5: tutto quello che c’è da sapere sulla nuova soap

Paola Perego nonna bis a 55 anni: “L’amore non si divide, si moltiplica”

Leggi anche
Contents.media