Come preparare la pelle al sole: i consigli

Come preparare la pelle al sole in vista dell'estate e delle vacanze estive? Qui di seguito gli step e i consigli da seguire alla lettera.

Ormai l’estate è alle porte e si spera, potremo dedicarci qualche giorno di relax e riposo in vacanza magari in un bel posto al mare. Ma in attesa che arrivi quel momento tanto sognato in tutto l’anno, possiamo iniziare fin da adesso a preparare la pelle al sole.

Vediamo qui di seguito i consigli e gli step da seguire su come preparare la pelle al sole.

Come preparare la pelle al sole: i consigli

Chi non ama prendere il sole in vacanza al mare o perchè no, in piscina? Sono infatti poche le persone che evitano il problema. Ma dall’anno scorso, a causa del Coronavirus, lo abbiamo iniziato a prendere anche da casa e nonostante tutto, risulta anche molto rilassante.

Ma il punto è un altro: cosa fare per evitare scottature e abbronzarsi più facilmente?

Certo, il sole della città (se non si tratta di città di mare), soprattutto nel Nord d’Italia, è meno caldo e forte rispetto ai luoghi di villeggiatura e al Sud dell’Italia. Ma bastano pochi segreti e trucchetti e la nostra pelle sarà molto più preparata rispetto agli anni passati!

come preparare la pelle al sole

Come preparare la pelle al sole: gli step da seguire

Sapere come potersi abbronzare in maniera corretta ed efficace è estremamente necessario per salvaguardare la nostra pelle ed ottenere così un colorito uniforme, sano, dorato e duraturo. Come abbiamo già detto, è vero che il sole della città di adesso è diverso rispetto ai paesini di mare, ma lo stesso, con i giusti accorgimenti, si possono ottenere buoni risultati. Vediamo qui di seguito i consigli e gli step da seguire:

Come preparare la pelle al sole da adesso

Partire con largo anticipo fin da adesso, quindi circa tre mesi prima, è importante per preparare la pelle al meglio e mantenere l’abbronzatura a lungo. In questa prima fase, un buon consiglio è quello di assumere degli integratori solari specifici per la pelle, che vadano a stimolare la produzione di melanina e di conseguenza, a ridurre il danno ossidativo. Se ne consiglia l’utilizzo perché questi sono ricchi di carotenoidi, oligoelementi, vitamine e antiossidanti, tutti nutrienti indispensabili per la salute del nostro corpo e della nostra pelle. In aggiunta a questi integratori, è ovviamente consigliabile seguire un’alimentazione il più sano ed equilibrato possibile, soprattutto a base di frutta e verdura.

come preparare la pelle al sole

Seguire con il secondo mese

Arrivati al secondo mese a distanza dall’estate, quindi il periodo compreso tra maggio e giugno, si può iniziare gradualmente a prendere il primo sole. L’importante è però farlo con coscienza, step by step, non tutto in una sola volta, col rischio di sentirsi male e bruciarsi. Si può ad esempio iniziare con una passeggiata al parco, un pomeriggio in piscina, un weekend al lago, ecc. E ovviamente facendo buon uso della protezione solare, scegliendo la percentuale di protezione più alta, salvaguardando il proprio tipo di pelle. 

come preparare la pelle al sole

Come preparare la pelle al sole: l’ultimo step

E finalmente si è giunti all’inizio dell’estate vera e propria, dove il sole è più caldo e si fa sentire tutto. Per abbronzarsi, in questo periodo, è importante non esporsi nelle ore più calde e afose come l’ora di pranzo o le prime ore del pomeriggio. Un’altra cosa da non sottovalutare è la cura della pelle: deve essere trattata con ancora più attenzione in quanto più esposta al sole. C’è bisogno quindi di esfoliazione e idratazione con prodotti specifici, in grado di eliminare le cellule morte e consentire una condizione ottimale per il sole che riceveremo.

come preparare la pelle al sole

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Caitlyn Jenner, la candidata repubblicana trasgender

Chi è Uma Thurman: storia dell’attrice statunitense

Leggi anche
  • prurito alle gambe cause e rimediPrurito alle gambe: tutte le cause e i rimedi efficaci

    Il prurito alle gambe è un sintomo fastidioso che può nascondere diverse cause: quali sono i rimedi più adatti per combatterlo.

  • strategie per dimagrireStrategie per dimagrire: i consigli per farlo in modo sano

    Le avete provate di tutte ma non sapete più quali strategie attuare per dimagrire? Di seguito la risposta a tutte le vostre domande.

  • chinesiologia e kinesiologia differenzaChinesiologia e Kinesiologia: la differenza tra le due discipline

    Nonostante l’etimologia rimandi allo stesso significato, Chinesiologia e Kinesiologia sono due discipline dalla sostanziale differenza.

  • secchezza vaginale cause rimediSecchezza vaginale: cause, sintomi e rimedi per combatterla

    Soffrite di secchezza vaginale? Di seguito le cause e i sintomi più comuni e le soluzioni per cercare di migliorare la situazione.

Contents.media