Le calorie si bruciano camminando: come fare

Le calorie si bruciano camminando: ecco come restare o tornare in forma se non si ha tempo di andare in palestra.

Le calorie si bruciano camminando: sembra la scoperta dell’acqua calda ma non è affatto così. Il semplice esercizio del camminare regolarmente e per un periodo di tempo di almeno mezz’ora porta moltissimi benefici al sistema cardiocircolatorio, migliora l’umore ma soprattutto aiuta a bruciare le calorie in eccesso.

La domanda più esatta da fare è, allora: quante calorie si bruciano camminando? La risposta, come sempre è: dipende. Quali sono i fattori che determinano il maggiore o minore consumo di calorie? Quanto bisogna camminare perché l’allenamento sia efficace?

Le calorie si bruciano camminando (velocemente)

Più a lungo si cammina, più si bruciano calorie, più velocemente si cammina più si bruciano calorie. Queste semplicissime considerazioni dovrebbero portare tutti coloro che preferiscono prendere il bus o l’automobile anche per fare un solo chilometro a lasciarsi la pigrizia alle spalle.

Per apportare benefici al sistema cardiocircolatorio e rafforzare il cuore, evitando pericolose patologie a suo carico, un individuo dovrebbe camminare per almeno mezz’ora al giorno a passo svelto, coordinando il più possibile il respiro e l’andatura, in maniera da attivare il più possibile il metabolismo e trasformare una semplice passeggiata in un’attività aerobica a tutti gli effetti.

Questo vuol dire che, con buona pace delle shopping addicted, limitarsi a passeggiare molto lentamente, fermandosi spesso e prendendosi lunghe pause, non può essere considerato “camminare” nel senso sportivo del termine.

Calcolare quante calorie si bruciano

In linea generale, più una persona è corpulenta più energie impiega a muovere il proprio corpo per farlo camminare. Ne deriva che, camminando alla stessa andatura, una persona dal peso corporeo maggiore consuma più energia (quindi più calorie) di una persona più leggera.

Se si pesa tra i 55 e i 65 kg si consumeranno 200 Kcal all’ora tenedo un’andatura media di circa 5 Km/h. Tenendo invece un’andatura veloce, cioè circa 8 Km/h, si consumeranno ben 370 Kcal all’ora.

Un individuo che pesi tra i 65 e i 75 Kg consumerà di più: 225 Kcal all’ora camminando a velocità media e ben 430 Kcal camminando a 8 Km/h.

Camminata ed esercizi a corpo libero

La sola camminata naturalmente non permette di perdere moltissimo peso e non consente a tutti i muscoli del corpo di lavorare alla stessa maniera. In particolare, come si intuisce, gli arti inferiori lavoreranno molto di più rispetto a quelli superiori e, per questo motivo, bisogna trovare il modo di allenarli per svilupparli in maniera armonica rispetto agli arti inferiori e non ottenere una forma fisica disomogenea.

L’ideale sarebbe allora alternare alcuni minuti di camminata a passo svelto (circa due o tre) con esercizi a corpo libero o con piccoli attrezzi. L’elastico è un attrezzo leggerissimo e molto poco ingombrante, facile da portare in tasca durante gli allenamenti outdoor e che consente di allenare le braccia in maniera e la schiena eseguendo movimenti molto semplici e facili da memorizzare.

Su Amazon si possono trovare tutti gli attrezzi adatti per allenamenti a corpo libero, come pesetti ed elastici, a prezzi davvero convenienti. Di seguito i più venduti e si ricorda che al click sulle immagini è possibile scoprire altri articoli adatti alle vostre esigenze.

  • CFX Set di Fasce di Resistenza
  • Coppia di manubri in neoprene
  • REEHUT Peso caviglia con cinturino regolabile

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Marco Mazzoccchi: curiosità e vita privata del giornalista

Hotel Nutella, il primo albergo dedicato ai fan: come alloggiare

Leggi anche
  • come sbiancare i dentiCome sbiancare i denti direttamente a casa

    Come sbiancare i denti per un sorriso splendente è possibile grazie al miglior prodotto in circolazione a base di rimedi naturali.

  • come togliere un tatuaggioCome togliere un tatuaggio con rimedi naturali

    Come togliere un tatuaggio è possibile senza spendere cifre esorbitanti, grazie a una crema a copertura totale.

  • slip mestruali cosa sonoSlip mestruali, l’alternativa green per il ciclo: cosa sono?

    Dopo coppette mestruali e dischi, arriva un’altra alternativa green per sostituire gli assorbenti usa e getta, ma ne vale davvero la pena?

  • crioterapia a cosa serveCrioterapia: a cosa serve, come funziona e quali benefici apporta

    Tutto quello che c’è da sapere sulla crioterapia, la terapia che sfrutta i benefici del freddo.

Contents.media