Belen criticata sui social: il video ha scatenato le polemiche

L'ultimo video social pubblicato da Belen Rodriguez sul suo profilo Instagram ha sollevato un polverone. La showgirl è intervenuta in prima persona.

Quando Belen Rodriguez pubblica un post su Instagram, fa sempre il pieno di likes. E ci mancherebbe, bella com’è e con più di 8 milioni di followers. Il fatto è che molto spesso riceve anche tante critiche. A volte forse sono anche meritate.

Molte altre no. Come nel caso dell’ultimo video social che la showgirl argentina ha pubblicato. Visto quasi 400 mila volte in una decina di ore, numeri da record, ha sollevato un polverone quasi senza precedenti. E nel video si vede semplicemente il suo viso. A questo punto ha voluto intervenire lei stessa per placare le polemiche e mettere le cose in chiaro.

Il video social di Belen Rodriguez

Poche ore fa Belen ha pubblicato sul suo seguitissimo profilo Instagram uno splendido video.

Pochi secondi in cui si vede il suo viso dallo sguardo intenso che guarda direttamente nella telecamera dello smartphone. Ha accompagnato il post dalla semplicissima scritta: “Sonrisas“- E’ spagnolo, la sua lingua madre. In italiano si traduce con un bel: “Sorrisi“. Sguardo fisso in camera, solito viso imbronciato come ci ha abituati Belen sui social. Musichetta di sottofondo. Poi l’argentina si prende con la mano una ciocca di capelli e ci gioca.

Il video social termina con un grandissimo sorriso. Spontaneo e splendido.

Niente tette in vista, niente lato B in primo piano. Altro che il video di qualche tempo fa per la pubblicità della linea di biancheria intima Jadea. Eppure il video social ha scatenato gli haters di Belen Rodriguez quasi senza precedenti. Il motivo? Sembra assurdo, ma qualcuno è riuscito a trovare del marcio anche in questo semplicissimo video. Sottintesi, malizia e doppi sensi. Quando non si tratta assolutamente di un video vietato ai minori.

Commenti e critiche dal web

I commenti positivi al video sono tanti: “Il tuo sorriso è meraviglioso! E ti rende ancora più bella“, “Sei bella quando ti presenti con semplicità“. Poi però cominciano le critiche: “Sono un tuo ammiratore ma questa clip non piace” e i toni peggiorano: “Io mi domando chi è il responsabile a dare lavoro a una persona che l’unica cosa che trasmette è volgarità, sedere e cretinate varie incintando tutto al sesso. Su quale basi deve fare il giurato di un programma di musica per ragazzi, condurre facendo vedere tette e culo… la tv mette allo schermo donne che si protituiscono (usano il corpo per guadagnare non il cervello) e rovinate una società…. Queste persone (direttori), che scelgono queste tipo di donne col cervello bruciato, dovrebbero essere in galera!“.

Addirittura si legge: “Ma quando cresci? Nemmeno mia figlia di 16 anni fa post così stupidi ma, in fondo, è tutta questione di intelligenza“. A difendere Belen sono in tanti: “Non pensare a nessuno sei bellissima ma soprattutto brava in tutto quello che fai… è solo tanta invidia che li fa parlare“, ma lei si sa difendere per bene anche da sola. E questa volta lo fa: “È tutta una questione di intelligenza, sono d’accordo. Nel sapere osservare. Non ti sto facendo vedere due tette, che mi andrebbe bene lo stesso, ma ti sto facendo vedere i miei occhi sereni, che dicono un sacco di cose, raccontano un sacco di storie“. E brava Belen!

Scritto da Laura Anna Gritti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Costacurta vs Wanda Nara: “Fossi stato io l’avrei cacciata di casa”

Karl Lagerfeld è morto: moda in lutto per lo stilista

Leggi anche
Contents.media