Bar method: cos’è il metodo per tonificare il corpo

Il Bar method è un tipo di allenamento completo che aiuta a tonificare e rassodare il corpo in maniera efficace e con ottimi risultati. Ecco cos'è.

Sono tanti i modi per tonificare e rassodare le gambe, i glutei, le braccia, insomma tutto il corpo. E ognuno di questi garantisce ottimi risultati. Ma esiste un metodo ancora più efficace, utilizzato anche da celebreties e persone del mondo dello spettacolo come Jennifer Lopez, Kirsten Dunst, che promette miracoli.

E questo metodo si chiama Bar method: ecco qui di seguito che cos’è e come funziona.

Bar method: cos’è?

Il Bar method è un workout completo nato negli Stati Uniti e ormai diffuso in tutto il mondo che va a tonificare e rassodare tutto il corpo. La cosa interessante è che è appunto un allenamento completo, dove quindi si vanno ad utilizzare tutti i gruppi muscolari. Super consigliato per chi vuole restare o tornare in forma e mantenere il proprio peso ideale.

Questo metodo nasce verso la fine del 1900 per mano del newyorkese Burr Leonard, da sempre amante della danza classica e degli esercizi alla sbarra. Proprio per questo motivo, studiando il metodo Lotte Berk, un bel giorno ha dato vita ad una serie di esercizi che potessero aiutare donne di tutte le età ad essere più toniche.

Per riuscire nel suo intento, si è fatto aiutare e ha collaborato con diversi fisioterapisti affinché scegliesse esercizi flessibili e che fossero sicuri per le articolazioni e adatti a coinvolgere tutti i gruppi muscolari.

E così, ha creato una serie di esercizi e un tipo di allenamento perfetto e indicato per tutte le donne, per tutte le fisicità e per tutte le età.

bar method cosa e

Come funziona?

Il Bar method unisce insieme diverse tecniche e fasi di allenamento, alternando esercizi di stretching ad altri di sforzo muscolare molto intenso. Il suo punto di forza sta proprio in questa alternanza in più fasi, ovvero nell’interval training, dove le persone sono portate ad eseguire e alternare fasi di duro allenamento a fasi più soft e a bassa intensità. Questo tipo di lavoro aiuta a bruciare più calorie e a dimagrire più velocemente, e di conseguenza a riattivare il metabolismo.

Oltre a ciò, però, in questo tipo di metodo, la tecnica più importante e consistente è l’allenamento isometrico. In cosa consiste? Si tratta di eseguire movimenti piccoli e ripetuti finalizzati ad una contrazione muscolare intensa. Questo sforzo si ottiene mantenendo posizioni fisse per un certo periodo, periodo in cui il muscolo interessato è contratto e quindi più in tensione.

I benefici

Adottando questa tecnica e praticando l’allenamento con costanza, si possono ottenere ottimi risultati in breve tempo. Arco di tempo in cui i diversi muscoli lavoro ad alta intensità, cosa che favorisce un corpo più snello e tonico. Ma il Bar method non ha solo una funzione rassodante, ma apporta a benefici a tutto il corpo. Aiuta ad aumentare la forza muscolare e la loro flessibilità, ad assumere una postura migliore e a bruciare più velocemente.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Shampoo antiforfora: come scegliere il migliore per ogni esigenza

Smagliature: le cause e i migliori trattamenti naturali

Leggi anche
  • somatic experiencing cosa eSomatic Experiencing: che cos’è e come funziona

    Il Somatic Experiencing permette di uscire da periodi di forte stress o traumi attraverso un percorso di ascolto con il corpo: vediamo che cos’è.

  • libido femminileLibido femminile bassa: come attivarla per l’estate

    La libido femminile bassa si può riaccendere con alcune modifiche nella propria dieta e il miglior prodotto a base naturale.

  • misure pene circonferenza lunghezzaCirconferenza e lunghezza del pene: quali sono le misure ideali

    Quanto contano le dimensioni del pene? Quali sono le misure ideali per lunghezza e circonferenza? Abbiamo provato a rispondere a queste domande.

  • imene a cosa serveImene: cos’è, a cosa serve e tutti i falsi miti da sfatare

    È una membrana che si trova all’interno della vagina, su cui, ancora oggi ci sono dubbi: cos’è l’imene e a cosa serve.

Contents.media