Quali sono gli alimenti drenanti anticellulite

La cellulite è un inestetismo della pelle che colpisce la maggior parte delle donne. Questa condizione però può essere migliorata grazie ad alcuni alimenti.

In questo periodo, a causa dell’emergenza Coronavirus e della quarantena imposta, fare esercizio fisico o semplicemente muoversi è molto difficile. Eravamo tutti abituati a muoverci in continuazione, a camminare da una parte all’altra della città e ad andare sempre di fretta. Adesso invece ci ritroviamo seduti su un divano ad aspettare la fine di questo terribile momento.

Le persone che stanno avendo più problemi fisici a causa della mancanza di attività motoria sono sicuramente le donne. Infatti è normale per loro ritrovarsi più ritenzione idrica o più cellulite, in quanto il corpo non espelle tutto ciò che accumula. Oltre che alla mancanza di movimento, una delle cause è sicuramente la poca idratazione. Stando in casa senza fare troppi movimenti porta a bere poco e a sentirne meno il bisogno.Quali sono gli alimenti drenanti anticellulite?

La cellulite: cos’è

La cellulite è un inestetismo della pelle che inizia a manifestarsi nelle donne in età fertile. Ciò accade quando il tessuto adiposo si accumula in maniera eccessiva nello strato sottocutaneo. In questo modo l’acqua viene intrappolata e si forma quella che noi chiamiamo cellulite. Tutto questo meccanismo è legato ad una disfunzione del microcircolo, ossia quella piccola circolazione che riguarda i punti del corpo in cui la cellulite si manifesta. La cellulite appare come una buccia d’arancia nella nostra pelle e molto spesso è il fattore che rappresenta i grandi disagi e imbarazzi.

È bene specificare che la cellulite non va confusa visivamente con la ritenzione idrica. Quest’ultima infatti si presenta come un edema, una condizione in cui l’accumulo di liquidi nei tessuti nei causa un rigonfiamento. Ma ritenzione idrica appare quando un corpo tende a trattenere i liquidi. Per riconoscerla basta stringere la propria pelle e si potranno notare delle piccole onde sottocutanea. Quindi la differenza è proprio questa: la cellulite è visibile sottoforma di buchi, mentre la ritenzione idrica si presenta attraverso un rigonfiamento del corpo.

Gli alimenti drenanti anticellulite

Come abbiamo anticipato, la cellulite può rappresentare fonte di disagio ed imbarazzo per le donne. Questo si verifica soprattutto quando arriva il famoso periodo della prova costume. In questi casi le scelte sono due: accettare il proprio corpo così com’è oppure cercare di rimediare informandosi su quali alimenti possono aiutare ad eliminare la cellulite.

Le verdure

Si sa già che le verdure sono un toccasana per l’organismo. In generale rappresentano un’iniezione di salute. Ne esistono alcune in particolare che aiutano ad eliminare i liquidi sottocutanei.

La prima di tutte è la cipolla, che sei assunta cruda rappresenta un alimento chiave per combattere la cellulite. Si può assumere tramite insalatone e magari abbinandola con altre verdure anticellulite quali asparagi, carciofi, finocchi, cetrioli, sedano, e lattuga. In generale le verdure andrebbero consumate crude o cotte al vapore in quanto si conservano tutte quelle proprietà che donano all’organismo vitamine e minerali.

Cipolla alimenti drenanti anticellulite

La frutta

La frutta ha un ottimo potere drenante. Infatti i medici e i dietologi consigliano sempre di integrare nelle proprie diete grandi quantità di frutta ricca di acqua. Un esempio è l’ananas. Questo frutto ha un grande potere antinfiammatorio ed è perfetto per eliminare i liquidi in eccesso. Perciò, oltre che avere un potere sulla cellulite, ce l’ha anche sulla ritenzione idrica.

Altri frutti con un grande potere sulla cellulite e sulla ritenzione idrica sono le fragole, i pompelmi, i frutti di bosco, l’anguria e il mirtilli. Il concetto quindi è considerare tutta la frutta ricca di acqua.

Ananas e fragole alimenti drenanti anticlelulite

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Leo Robinton: tutto sul fidanzato di Emma Watson

Esercizi per anziani da fare a casa: consigli per farli bene

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.