Chi è Teresa Mannino: storia della comica italiana

Teresa Mannino e il successo in Italia tra progetti in tv, al cinema e in teatro.

Conosciuta come uno dei personaggi più esilaranti di Zelig, Teresa Mannino si fa ricordare per il suo uso studiato degli stereotipi. L’attrice, infatti, riesce a far ridere, ma anche a stimolare riflessioni interessanti su questi venendo riconosciuta come una delle cabarettiste italiane più talentuose. 

Chi è Teresa Mannino 

Maria Teresa Mannino conosciuta semplicemente come Teresa Mannino, è una comica e cabarettista italiana nata a Palermo il 23 novembre 1970. Cresce insieme alla famiglia in Sicilia laureandosi poi in filosofia all’Università degli Studi di Palermo. All’età di diciotto anni si iscrive alla scuola europea di recitazione del Teatro Carcano, con la volontà di esaudire uno dei suoi più grandi desideri.

Una volta a Milano infatti accede anche a corsi di storia del teatro e mette in pratica i suoi studi lavorando in produzioni diverse tra cui “Lisistrata” di Asristofone ma anche “Le piaton de laire” di Eugene Ionesco.

Partecipa poi nel 2000 alla commedia “Dio” di Woody Allen, realizzata dalla regista Valeria Di Pilato. A questi progetti si aggiungono poi successi di autori quali Garcia Loca o Feydeau. 

Chi è Teresa Mannino

L’esordio in tv di Teresa Mannino

Dopo una serie di progetti teatrali scopre il mondo del cabaret e della radio iniziando progetti paralleli tra loro. Alla trasmissione “Due di notte” in onda su Radio 2 inizia ad esibirsi nel locale “Zelig” di Milano, per poi prendere parte all’omonimo progetto televisivo. Partecipa poi allo sceneggiato radiofonico di Radio 2 “Mi chiamano Bru” ma anche al “Checco Zalone Show” in veste di conduttrice del programma del comico pugliese Checco Zalone. 

A provare il suo successo è il premio Oscar della Tv come personaggio rivelazione nel 2012. Nello stesso anno prende parte allo spettacolo “Terrybilmente Divagante” che porta poi in tour nei teatri italiani con grande successo. L’anno successivo conduce “Zelig Circus” e prende parte allo show di Milly Carlucci “Altrimenti ci arrabbiamo” in veste di giudice. 

Teresa Mannino tra cinema e teatro

Nel corso della sua carriera, oltre ad apparire in tv, prende parte a diverse pellicole. Si ricorda per esempio il suo esordio al cinema nel 2008 con il film “Amore, bugie & calcetto” seguito da “La fidanzata di papà” e “Meno male che ci sei”. Negli anni a venire esce in sala con alcuni progetti noti tra cui “A Natale mi sposo” e “Ex – Amici come prima!” del noto regista Carlo Vanzina

Non mancano inoltre i progetti a teatro tra cui “Mamma che ridere!” proposto a Milano al Teatro Nuovo e il già menzionato tour con “Terrybilmente Divagante”. Nel 2015 torna nuovamente sul palco con “Sono nata il ventitré” seguito dal nuovo tour nominato “Sento la terra girare”. 

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Palline vaginali cinesi: cosa sono e a cosa servono

Chi è Alex Schwazer: tutto sull’atleta

Leggi anche
Contents.media