Temptation, Arcangelo lascia Nunzia: Filippo costretto a intervenire

Nella terza puntata di Temptation Island Arcangelo ha lasciato Nunzia al falò di confronto e Filippo Bisciglia è stato costretto ad intervenire

La terza puntata di Temptation Island ci ha finalmente mostrato l’ultimo falò di confronto tra Nunzia e Arcangelo. Tra i due è andato in scena un face to face che i telespettatori non si aspettavano. La fidanzata, nonostante sia stata tradita nel corso del programma delle tentazioni, ha chiesto scusa al ragazzo, arrivando anche a rincorrerlo per supplicarlo di tornare insieme.

Filippo Bisciglia è stato costretto ad intervenire.

Nunzia vuole tornare con Arcangelo

Sul finire della scorsa puntata di Temptation Island Filippo Bisciglia ci aveva lasciato con il fiato sospeso, annunciandoci che dopo che Nunzia e Arcangelo si erano lasciati al falò di confronto, la ‘fidanzata’ ha chiesto di poter incontrare ancora quello che era il suo uomo. Finalmente abbiamo scoperto cosa aveva da dirgli di tanto urgente e tutti siamo rimasti a bocca aperta.

Mentre nel corso del programma delle tentazioni Nunzia ha sempre lamentato la forte immaturità di Arcangelo, questa volta è stato proprio lui a dimostrare di avere più sale in zucca. La ragazza è arrivata al falò ammettendo di aver avuto modo di rilfettere sulla sua relazione con il suo ex e ha capito che anche lei ha fatto i suoi errori ed è disposta a “riprovarci, però solo se c’è la volonta da entrambe le parti”.

Arcangelo ha accettato di presentarsi al confronto, ma, a differenza della prima volta dove ha solo cercato di giustificarsi, in questa occasione ha le idee molto chiare e non ha nessuna intenzione di tornare a formare una coppia con lei. Nunzia, appena lo ha visto, ha dichiarato: “Non sto qui per farti da giudice come sempre ho fatto. Non sto qui per giudicarti ma sono qui perché questi giorni mi sono serviti più di quelli passati nel villaggio.

Ho capito che per come ero diventata era giusto che tu pensassi che forse da parte mia il sentimento era andato a diminuire. Ho capito che tu hai sempre creduto che io fossi pronta a farti la guerra e ho capito che avevi ragione”. Davanti a questa confessione, Arcangelo l’ha subito bloccata per chiarire la situazione. Il ragazzo ha esclamato: “Tu non meriti quello che sono io. Quelle immagini che hai visto (il bacio con la tentatrice, ndr) vogliono solo dire che sono un uomo di mer*a. Non esistono giustificazioni, non è questo il fatto. Sono io che non ti merito. Io in questi anni ho sempre cercato di sforzarmi, ma per quanto mi possa sforzare non riuscirò mai a renderti felice. Io sarei dovuto uscire da qui diverso e invece sono l’Arcangelo di sempre. Ho baciato la tentatrice perché è il mio modo di essere, sbagliatissimo, ma è il modo di essere”. Nonostante le parole del ‘fidanzato’ siano molto chiare, Nunzia ha continuato a non capire e ha provato a convincerlo a tornare con lei.

Arcangelo lascia Nunzia

Davanti alle parole di Arcangelo, Nunzia ha iniziato a chiedergli se possono provare a sistemare le cose lontano dalle telecamere, visto che il sentimento c’è e che sono stati insieme per ben 13 anni. Il ragazzo, senza accettare alcun compromesso, ha ammesso: “Non riuscirò mai a renderti felice. Per quanto io mi possa sforzare posso resistere un attimo, poi voglio uscire con i miei amici. Tu non puoi vivere solo pensando a me perché io sono un uomo che quando si vuole divertire si diverte, sono un uomo di mer*a. Sei bella, brava e intelligente ma io non posso ferirti sempre. Si è arrivati a un punto in cui dobbiamo guardare in faccia la realtà. Io sono stato male, sei la donna più importante della mia vita, ma non posso più farti soffrire. Io devo stare lontano da te”. Nunzia, di tutta risposta, ha dichiarato: “Io so come sei fatto, l’ho sempre saputo, da 13 anni e so che spesso all’esplosione ti ho portato io. Io ho capito che il sentimento c’è e so che c’è anche da parte tua. Io senza di te non sto bene perché mi manchi. Io sono pronta a porgerti la mia mano se anche tu porgi la tua”. Le cose sono due: o Nunzia non ha capito il ragionamento del suo ex oppure fa finta di non capirlo. A questo punto è interevenuto Filippo Bisciglia: “Nunzia di solito gli uomini non fanno questi discorsi e io di falò ne ho fatti tanti. Lui è stato molto sincero ed io una cosa così l’ho vista poche volte”. Niente da fare, la ragazza continua a ripetere che, magari, parlandosi lontani dalle telecamere potrebbero riuscire a chiarisi, ma a questo punto Super Pippo fa la domanda di rito e Arcangelo risponde che vuole abbandonare la Sardegna da single e ha lasciato il falò.

Filippo Bisciglia costretto a intervenire

Nunzia ha provato a fermare quello che era il suo fidanzato, ma Arcangelo è andato via spedito come un treno. È a questo punto che la ragazza, invece di ascoltare Filippo che le stava parlando, si è alzata in piedi e ha iniziato a correre verso il suo ex fidanzato. Gli è saltata alle spalle e ha provato a fermarlo in ogni modo: “Ho bisogno di te, ce la facciamo insieme non ti chiudere. Proviamoci. Ti prego non mi lasciare, ti amo”. Arcangelo, rispondendo al suo abbraccio, forse più per tenerezza che per altro, ha esclamato: “Sii per una volta matura, insieme non ce la facciamo. Non mi meriti”. A questo punto è intervenuto nuovamente Filippo che ha letteralmente staccato la ragazza dal collo del l’ex fidanzato e l’ha portata via. Cercando di farle coraggio e abbracciandola, Bisciglia ha esclamato: “Sei forte, dagli questa opportunità, ma dattela anche tu”. Nunzia avrà capito il ragionamento di Arcangelo? Credo proprio di no, ma nell’appuntamento di Temptation Island destinato ‘al mese dopo’ lo scopriremo.


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ariana Grande in lacrime sul palco: cosa è successo alla cantante?

Temptation Island, Ilaria si sente male e blocca il video di Massimo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.