Notizie.it logo

Tagli capelli corti 2020: i migliori da farsi fare dal parrucchiere

Tagli corti 2020

Tagli capelli corti 2020: il bob come quello di Monica Bellucci oppure il taglio cortissimo di Charlize Teron?

Tagli capelli corti 2020: tutto si rinnova ma le basi del look per capelli rimangono le stesse della scorsa stagione: i capelli corti sono ancora di gran moda e compariranno ancora una volta sulle passerelle dei maggiori stilisti nel corso delle prossime sfilate. E’ proprio il momento adatto, quindi, per sentirsi un po’ Amelie o per osare quel taglio pixie che per tanto tempo non abbiamo avuto il coraggio di chiedere al nostro parrucchiere di fiducia.

Tagli capelli corti 2020: Amelie o Charlize?

Il bob è un taglio di capelli corto ma non troppo, che coniuga la praticità alla possibilità di gestire una lunghezza che rimane interessante e che può essere acconciata con stili differenti. Amelie Poulain, nell’omonimo e famosissimo film dei primi anni Duemila, portava un bob nero corvino che è stato l’icona di una generazione di inguaribili sognatrici.

Certo, non a tutte è concesso il lusso di stare benissimo con la frangetta super short sfoggiata da Amelie, ma non è il caso di disperare.

Il bob, infatti, si presta a un certo numero di variazioni e di interpretazioni, che gli consentono di essere perfetto sia con un ciuffo laterale sia con una frangia dritta (ma più lunga) sia con una frangia riccia e morbida.

Inoltre, il bob può essere portato con una piega gonfia e morbida e la riga laterale (per assomigliare – magari! – alla bellissima Monica Bellucci) oppure con una piega dritta, rigorosa e priva di volume che richiamerà assolutamente la moda anni venti che era in auge esattamente un secolo fa.

Il taglio pixie come Chalize Theron

Tra le più coraggiose donne del jet set internazionale, Charlize Theron ha deciso di darci un taglio drastico e di optare per un taglio cortissimo, da pettinare sia con un minimo di cresta dal sapore vagamente punk sia con la riga laterale per un look alla maschietta che fa sempre molto chic.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Charlize Theron (@charlizeafrica) in data: 11 Nov 2019 alle ore 3:51 PST

Questo genere di taglio si adatta molto bene a donne di tutte le età, ed è un vero e proprio asso nella manica per quelle donne che hanno cominciato ormai a vedere i propri capelli imbiancare e hanno deciso di rinunciare completamente alle tinte.

Un taglio così corto e sbarazzino permetterà di liberarsi dei residui di capelli tinti e darà al viso un’aria fresca e giovane.

Il Mullet come Hannah Montana

In realtà ne è passato di tempo da quando la dissacrante Miley Cyrus vestiva i panni dell’innocente idolo delle teen ager Hanna Montana: oggi Miley ha abbandonato la chioma lunga e bionda che portava per motivi di scena e si è sbizzarrita in una serie di tagli corti che nel corso degli anni sono sempre mutati.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Miley Cyrus (@mileycyrus) in data: 6 Gen 2020 alle ore 2:39 PST

In tempi molto recenti però Miley ha deciso di optare per un taglio piuttosto datato ma al quale lei ha saputo dare un’interpretazione assolutamente glam e punk: il mullet è un’acconciatura tipica degli anni Ottanta, che assicura un certo volume sulla sommità della testa ma che si contiene moltissimo all’altezza delle tempie.

La lunghezza dei capelli è tutta sulle spalle, dove Miley li porta un po’ spettinati in ciocche ribelli.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche
  • Zenzero, proprietà e usiZenzero, proprietà e usiLo zenzero è un tubero usato sia come spezia che come medicina. Può essere usato fresco, secco e in polvere, ma anche come ...