Smacchiatore per tessuti fai da te: i consigli e le ricette da seguire

Avete bisogno di uno smacchiatore per tessuti efficace? Qui di seguito le ricette per realizzarlo fai da te.

Quante volte abbiamo sporcato la nostra maglietta preferita? E quante volte abbiamo temuto che la macchia non sparisse? Il più delle volte, purtroppo, succede. Succede che rimanga un alone o qualche puntino o addirittura l’intera macchia. Certo, dipende da cosa ha creato il danno e da quali prodotti si usano.

Attenzione però, anche ai prodotti troppo invasivi, perché usandoli, si rischia di ottenere l’effetto contrario. A tal proposito, ecco qui di seguito i consigli e le ricette su come creare lo smacchiatore per tessuti fai da te.

Smacchiatore tradizionale vs naturale

Affidarsi agli smacchiatori tradizionali che si comprano al supermercato non è sempre così efficace e conveniente. Si rischia anche in quei casi di imbattersi in prodotti scarsi o che vanno a danneggiare ulteriormente il tessuto trattato.

Ecco perché provare a crearne uno in casa in modo naturale potrebbe rivelarsi la soluzione migliore. Difatti, ci sono molti ingredienti a base naturale con cui si possono creare degli ottimi e potenti smacchiatori, in modo da eliminare diversi tipi di macchie come quelle di cibo, di grasso, di erba.

Appunto, come fare a togliere le macchie di caffè o quelle unte di olio? La dfferenza sostanziale, quindi, tra gli smacchiatori tradizionali e quelli naturali è che i secondi possono essere meno invasivi e di conseguenza, possono essere usati su qualsiasi tipo di tessuto, dal più delicato al più resistente.

Senza aver paura di rovinare il tessuto o il capo! Con questo, non significa che i primi non sono indicati, però perché non provare a creare soluzioni più green, più economiche e più efficaci? In questo modo, risparmiamo sui flaconi di plastica, utilizziamo prodotti che nella maggior parte dei casi abbiamo già in casa e sono meno invasivi.

Lo smacchiatore per tessuti fai da te: le ricette

Come crearne uno efficace e a base naturale? Prima di passare alla pratica, segniamoci gli ingredienti naturali che dobbiamo tenere sempre a portata di mano in ogni evenienza:

  • aceto di vino bianco
  • bicarbonato di sodio
  • limone
  • sapone di marsiglia
  • acqua ossigenata
  • acqua distillata.

Passiamo ora alle ricette vere e proprie:

Smacchiatore a base di acqua ossigenata

L’acqua ossigenata è indicata per ogni tipo di macchia, soprattutto per quelle di sangue. Per creare lo smacchiatore a base di acqua ossigenata, bisogna miscelare una parte di essa, con due parti di acqua distillata e una parte di bicarbonato di sodio. Versare poi il contenuto in un contenitore spray, spruzzare sulla macchia e mettere in lavatrice.

Smacchiatore con l’aceto bianco

In questo caso, bisogna miscelare una parte di aceto bianco con un po’ di acqua calda e spruzzare poi sulle zone interessate. Lasciare in ammollo e infine mettere in lavatrice.

Smacchiatore a base di succo di limone

Il limone è indicato soprattutto per togliere le macchie di ruggine o della frutta acida. Basta distribuire il succo di limone sulla macchia e lasciare agire per circa un’ora.

Smacchiatore con il sapone di marsiglia

Tra i rimedi più efficaci, basta strofinare un po’ di sapone di marsiglia sulle zone interessate e procedere con il lavaggio.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come indossare i pantaloncini neri in inverno: i consigli

Chi è Zendaya: vita e curiosità sull’attrice e cantante statunitense

Leggi anche
  • idee regalo festa della mammaFesta della mamma: le idee regalo per una giornata perfetta

    La mamma è sempre la mamma: perché allora non celebrare la sua festa nel migliore dei modi con un regalo bello e personale? Ecco le idee.

  • valeria angione chi èChi è Valeria Angione: curiosità e vita privata sull’attrice e influencer

    Chi è Valeria Angione? Conduttrice di Isola Party, è anche un’attrice e una influencer.

  • quanti tipi di baci esistonoQuanti tipi di baci esistono: il significato

    Quanti tipi di baci conoscete? E quanti ne esistono davvero? Ognuno ha un suo proprio significato che bisogna per forza conoscere.

  • ezio denti chi èChi è Ezio Denti: curiosità e vita privata dell’investigatore italiano

    Chi è Ezio Denti? Scopriamo la vita privata e le curiosità sull’investigatore e criminologo.

Contents.media