Sanremo 2022: momenti top e flop della finale

La finale di Sanremo 2022, andata in onda sabato 5 febbraio, è stata sicuramente un successo, ma ci sono stati dei momenti top e dei momenti flop

La finale di Sanremo 2022, andata in onda sabato 5 febbraio, è stata sicuramente un successo, ma ci sono stati dei momenti top e dei momenti flop.

La finale di Sanremo 2022

La 72esima edizione di Sanremo 2022 è stata molto particolare.

La voglia dei cantanti di stare sul palco, di mostrarsi al pubblico e di gareggiare con il sorriso è stata molto evidente, soprattutto dopo questi due anni difficili di pandemia, ma non tutto è andato per il meglio. Sicuramente questo Festival è stata una boccata d’aria fresca per tutti e la finale è stata una puntata davvero eccezionale, ma ci sono stati anche dei momenti flop davvero molto evidenti. Dalla conduzione di Amadeus alla presenza di Sabrina Ferilli, dai super ospiti come Marco Mengoni al televoto, dal FantaSanremo al podio finale, non tutto è andato come doveva.

Scopriamo insieme i momenti top e flop di questa serata. 

I momenti top

La finale di Sanremo è stata bellissima, molto apprezzata dal pubblico. Tra i momenti top troviamo sicuramente il non monologo di Sabrina Ferilli. La presenza dell’attrice sul palco dell’Ariston è stata originale e molto spontanea, perfettamente nelle sue corde. Il suo non monologo a conquistato tutti. Sabrina Ferilli ha scelto di non parlare di un argomento specifico, di una tematica importante come hanno fatto nel corso della settimana, ma ha preferito portare un po’ di leggerezza al pubblico.

Non sono una che si gira dall’altra parte, ho semplicemente scelto la leggerezza perché la leggerezza non è la superficialità” ha dichiarato lei stessa. 

Molto apprezzata anche la partecipazione di Marco Mengoni. Il dialogo con l’attore Filippo Scotti, di “È stata la mano di Dio“, è stato molto apprezzato, perché è stato un vero inno alla gentilezza. Si è parlato dell’odio sui social e della violenza verbale, purtroppo all’ordine del giorno in questi anni. Il cantante ha concluso cantando “L’essenziale“, con cui 9 anni fa ha vinto il Festival di Sanremo. 

Un altro momento top della serata è stato l’annuncio dei cantanti sul podio. Tre generazioni diverse che hanno conquistato la critica, con i loro bellissimi brani. Al primo posto Mahmood e Blanco, con Brividi, seguiti da Elisa, con O forse sei tu, e Gianni Morandi, con Apri tutte le porte. Tre nomi che erano già stati fatti durante le serate precedenti e che hanno confermato ogni previsione. 

La scelta dei cantanti è stata molto apprezzata dal pubblico. Ci sono stati piccoli gesti che hanno conquistato il pubblico, come il grande spettacolo portato da Dargen D’Amico, la collana di Sangiovanni con scritto Giulia, in onore della sua fidanzata, il cocktail in mano di Achille Lauro e la pronuncia di “papalina” da parte di Massimo Ranieri, su richiesta dei suoi nipoti. Molto apprezzate anche l’eleganza di Michele Bravi e la “perfezione” di Elisa, definita come una vera e propria Dea. 

Un momento molto carino è stato l’omaggio a Raffaella Carrà. Il tributo è un’anteprima del musical Ballo Ballo, tratto dal film Explota Explota, con un medley di alcuni dei brani più famosi: Ballo Ballo, Com’è bello far l’amore da Trieste in Giù, Rumore e Fiesta, riarrangiati. Un momento di grande energia. 

I momenti flop

Uno dei flop assoluti della finale di Sanremo 2022 è stato il televoto, che ha dato moltissimi problemi. Durante la diretta, sui social gli utenti hanno iniziato a lamentarsi per il mal funzionamento del sistema.

Per quanto riguarda la serata, la presenza di Fabio Rovazzi e Orietta Berti non è piaciuta. Non tanto per il loro grande talento, ma più che altro perché è stata vista come una sponsorizzazione forzata e completamente fuori luogo. I due hanno condotto l’appendice del Festival dalla nave da crociera di Costa Toscana, ferma di fronte alla riviera, con tanti ospiti. Un’idea che era già stata criticata alla vigilia del Festival, ma che ha raggiunto il picco delle critiche con la serata finale. Probabilmente potevano trovare un modo meno pesante per promuoverla, soprattutto vista la tarda ora della sera. 

La scelta di Ana Mena e di alcuni cantanti di Sanremo Giovani non è piaciuta al pubblico. La cantante non è riuscita a conquistare con la sua canzone, per molti poco adatta al Festival di Sanremo, anche se è sicuramente una delle artiste più apprezzate del panorama estivo. Per quanto riguarda i giovani in gara tra i big, il pubblico si aspettava molto di più, ma nessuno di loro ha lasciato il segno. 

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • oriana confessionaleGF Vip, Oriana scoppia in lacrime dopo il confessionale: cosa è successo?

    Esce dal Confessionale e scoppia in lacrime: cosa ha causato il profondo sconvolgimento emotivo mostrato dalla concorrente del GF Vip Oriana Marzoli?

  • bianca balti mastectomiaBianca Balti: “Farò una mastectomia preventiva. Ho paura”

    La supermodella Bianca Balti ha rivelato ai suoi followers di aver deciso di sottoporsi a una mastectomia preventiva a Los Angeles.

  • jasmine carrisiJasmine Carrisi: “Sono stata bullizzata, derisa e offesa come tutti”

    Durante l’intervista, Jasmine Carrisi ha rivelati di essere stata bullizzata e di aver vissuto male l’attenzione mediatica riservata ai genitori.

  • Elisa EspositoElisa Esposito su OnlyFans: “I miei? Mi supportano”

    Elisa Esposito ha confessato alcuni retroscena sulla sua carriera su OnlyFans e sul rapporto con i suoi genitori.

Contentsads.com