Pennelli make up: i migliori da ordinare

Dal pennello kabuki sino a quello per l'ombretto o il blush, sono alcuni dei migliori pennelli make up da usare per stendere al meglio i prodotti.

Il trucco è un aspetto molto importante che permette di abbellire il viso e anche minimizzare le varie imperfezioni. Per renderlo impeccabile, sono necessari i pennelli make up, strumenti del mestiere che aiutano a stendere il prodotto sul viso. Vediamo quali sono e come sceglierli a seconda del trucco che si vuole dare. 

Pennelli make up

Sono degli accessori di bellezza che non possono assolutamente mancare per creare il trucco adatto in ogni occasione. Imparare a scegliere i pennelli make up non è affatto semplice, considerando che ve ne sono diversi a seconda del tipo di prodotto, che sia ombretto oppure palpebra o ancora correttore da usare per sfumarlo.

Nel momento in cui si decide quale comprare, bisogna considerare alcuni fattori come la forma, le dimensioni e anche il tipo di setole che possono essere sia naturali che sintetiche in modo da poter stendere la polvere o la texture in crema. È molto importante scegliere dei prodotti che siano di ottima qualità, non solo per stenderlo, ma anche per garantire una lunga durata.

Non è mai semplice selezionare i pennelli make up dal momento che bisogna capire quali sono necessari per il tipo di trucco, oltre alla qualità e anche a pulirli in maniera corretta per poterli nuovamente utilizzare. Coloro che non sono esperti del settore, possono anche optare per accessori che siano economici con un buon rapporto qualità prezzo.

Le setole naturali sono a base di origine animale, quindi realizzate con peli di martora o capra. Essendo particolarmente morbide si usano soprattutto per prodotti in polvere come il blush, mentre quelle sintetiche in nylon si caratterizzano per una struttura maggiormente liscia e adatte per n prodotto dalla consistenza liquida come il correttore.

Pennelli make up: quali sono

Considerando che i pennelli make up sono variegati, trovare quello adatto può risultare alquanto difficile dal momento che si distinguono in base a varie forme. Si trovano pennelli a lingua di gatto che sono molto grandi indicati per il fondotinta dalle setole fitte e forma a punta. In questo caso, le setole sono compatte proprio per evitare che lascino macchie o righe sul viso.

Il pennello kabuki è privo di manico e indicato per l’applicazione del fondotinta in polvere Sono pennelli molto grandi di forma ovale con le setole che possono essere più o meno fitte. Il pennello da cipria usato per stendere questo prodotto è il più grande di tutti ed è possibile usarlo anche in caso di fondotinta in crema o mousse per un look naturale.

Il pennello buffing blush si contraddistingue per una punta molto folta e densa con setole corte indicato per una applicazione omogenea e ben precisa del prodotto quando si cerca una buona coprenza del prodotto. Tra i vari pennelli make up anche quello per il contouring, quindi per toni chiari e scuri e indicato per il blush.

Per stendere il correttore sono necessari pennelli dalle setole piatte oppure rotonde per stendere in maniera maggiormente omogenea il prodotto. Ci sono poi pennelli che hanno una forma tipo penna per stendere l’ombretto e quindi creare un punto luce nell’angolo interno dell’occhio e infine quello per le labbra per stendere il rossetto senza sbavature.

Pennelli make up: promozioni Amazon

Per realizzare un buon trucco, questo accessorio è essenziale e su Amazon si trovano ottime promozioni con cofanetti e set. Cliccando sull’immagine si visualizzano alcuni dettagli. La classifica presenta i migliori pennelli make up scelti tra diverse forme e dimensioni con la descrizione di ognuno. 

1)Jessup 15 pezzi oro rosa/nero

Un set di 15 pennelli indicato per ogni tipo di trucco: dal correttore all’ombretto sino al blush e al fondotinta. Le setole sono sintetiche e molto delicate per un tocco morbido. Il manico è in legno lucido. Sono indicati sia per i principianti che i professionisti del settore. Sono disponibili in vari colori: nero, oro rosa, ma anche blu.

2)Heymkgo pennelli make up professionali

Sono un set di 15 pennelli dalle setole morbide per il trucco degli occhi. Adatto per il fondotinta, contouring e anche per sfumare l’ombretto. Sono pennelli in colore oro con manico a forma conica. S0ono custoditi in una pochette da viaggio in pelle per conservarli nel modo giusto che non occupa molto spazio.

3)Real Techniques set di pennelli

Una confezione di pennelli che permettono di realizzare un trucco professionale impeccabile. Nella confezione si trova il pennello blush, la spugnetta, il setting brush e altri pennelli. Le setole sono sintetiche e resistenti, oltre che essere facili da pulire. Adatto per un trucco di tutti i giorni.

Oltre ai pennelli make up, vediamo anche quali sono le tendenze in questo settore per il nuovo anno.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati nell’articolo, Donnemagazine.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Aurora RamazzottiCapelli bianchi, come li combatte Aurora Ramazzotti? I consigli

    Aurora Ramazzotti, nonostante la sua giovanissima età, ha mostrato i primi capelli bianchi. Ecco il suo consiglio per contrastarli.

  • Carla BruniCarla Bruni, la frangia da copiare per le over 50

    Il taglio di capelli con la frangia scelto da Carla Bruni è sicuramente fonte di grande ispirazione per le donne over 50.

  • skincare in menopausaSkincare in menopausa: i prodotti adatti

    Le creme a base di acido ialuronico e ricche di antiossidanti sono l’ideale da aggiungere alla skincare in menopausa per una pelle più elastica.

  • Capelli corti donnaQuali sono i tagli di capelli che ringiovaniscono?

    Sembrare più giovane con un taglio di capelli è possibile? Ecco alcuni dei tagli più gettonati per contrastare i segni del tempo e l’età che avanza

Contentsads.com