Pelle in inverno: consigli per proteggerla

La pelle in inverno ha bisogno di prodotti come le creme che siano ricche e idratanti per evitare i classici geloni.

Con il freddo e le temperature invernali che si stanno facendo sentire, la pelle in inverno va incontro a secchezza perdendo così la morbidezza e l’idratazione. Per proteggerla dal clima e dagli sbalzi termici, bisogna optare per prodotti e creme adeguate, come i consigli che forniamo nei paragrafi a seguire.

Pelle in inverno

Irritabile, secca o screpolata sono solo alcune delle caratteristiche e dei fattori a cui va incontro la pelle in inverno. In questo periodo, complice il freddo e l’abbassamento delle temperature, la pelle rischia di subire dei rossori e dei cambiamenti che è bene affrontare. Il freddo porta a ridurre la contrazione dei vasi sanguigni e questo significa anche una maggiore dispersione del calore.

In questo periodo poi la cute riceve meno dei nutrienti e del nutrimento necessario, anche perché manca l’apporto della vitamina D dato sicuramente dall’assenza del sole. La pelle soffre molto i cambiamenti climatici di questo periodo, arriva a essere disidrata per la poca umidità che riceve e che comporta screpolature.

Le mani, il viso e le labbra sono le parti di pelle in inverno che ne risentono maggiormente. In alcuni casi, soprattutto i più gravi, anche la pelle può andare incontro a disidratazione che può peggiorare per via del riscaldamento domestico che negli ambienti chiusi va a ridurre l’umidità. Oltre al freddo, anche l’inquinamento e lo smog hanno conseguenze sull’epidermide.

in questo periodo poi risulta anche particolarmente fragile e alcuni soggetti possono anche andare incontro a sensazioni di fastidio e di prurito. Quindi, è bene proteggerla con rimedi e prodotti che siano specifici in modo da non perdere l’aspetto radioso della pelle in questo periodo.

Pelle in inverno: cosa fare

Considerando che, come detto, la pelle in inverno subisce delle conseguenze, bisogna agire in modo tempestivo per prendersene cura nel modo migliore. Per farlo, è possibile ricorrere a delle creme, ma anche a delle strategie alimentari e dei nutrienti che siano ricchi di vitamine, sali minerali e aminoacidi che facciano bene alla cute.

Il freddo e i cambiamenti climatici possono portare alla rosacea, un arrossamento e infiammazione, ma anche a un peggioramento dell’acne. Per proteggere l’epidermide, è possibile optare per l’uso di berretto, ma soprattutto di sciarpe e guanti che danno calore al collo, ma anche alle mani fornendo tutto il supporto necessario per stare meglio.

Dal momento che la pelle in inverno va incontro a disidratazione, è possibile evitare questo problema mantenendola ben idratata con prodotti adeguati e soprattutto con una buona idratazione. Il consumo di acqua naturale e di tisane contribuisce a una pelle più elastica, idratata e sicuramente maggiormente tonica.

Subito dopo la doccia o il bagno si consiglia di asciugare la pelle con un telo morbido tamponando delicatamente senza sfregare eccessivamente. Ci sono poi alcuni trattamenti a base di piante officinali come la calendula che ha proprietà lenitive e calmanti in caso di rossori e irritazioni. Ha anche proprietà antiossidanti per lenire le irritazioni della pelle.

Pelle in inverno: prodotti

Per risparmiare e avere prodotti direttamente a casa in poco tempo, su Amazon si trovano tutte le formule necessarie. Cliccando sulla foto si visualizzano le caratteristiche del prodotto. Vediamo quale prodotto applicare per la pelle in inverno e quelli più adatti per ognuno, a seconda delle caratteristiche e inestetismi con una descrizione di ognuno.

1)Crema al pino mugo di Arlberg

Una formula adatta per combattere il freddo e il vento tipici del periodo invernale. Adatta anche da applicare in montagna. Aiuta anche a stimolare l’abbronzatura senza essere una protezione solare. A base di elementi naturali come olio di pino, mugo e vaselina protettiva utili per la pelle.

2)Avene Hydrance crema ricca

Una crema per il viso indicata per le pelli secche che in inverno soffrono maggiormente. Ha una formula idratante senza ungere e si assorbe rapidamente. Molto delicata e indicata per coloro che hanno la pelle particolarmente sensibile.

3)Nivea crema mani nutriente

Un set di 6 creme per le mani arricchite da olio di mandorla che dona idratazione alla pelle delle mani. Una formula a lunga durata che lascia le mani morbide e idratate grazie anche al burro di karité. Una crema dermatologicamente testata e profumata.

Oltre alla pelle in inverno, anche le mani screpolate necessitano di cura e attenzione con soluzioni mirate.

Scritto da Simona Bernini

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com