Chi sono i Napoli Mandolin Orchestra: curiosità sui musicisti campani

Dalle piazze di tutta Italia a Sanremo, la Napoli Mandolin Orchestra porta in risalto il mandolino e la musica partenopea.

Chi sono i Napoli Mandolin Orchestra, i musicisti partenopei che promuovono la musica napoletana e lo strumento principe del mezzogiorno: il mandolino.

Napoli Mandolin Orchestra chi sono

La Napoli Mandolin Orchestra è formata da un gruppo di musicisti partenopei che portano la musica classica napoletana in giro per il mondo.

Prodotta dalle sorelle Lucia e Angela Andolfo con la X Event & Communication e diretta da Mauro Squillante, presidente dell’Accademia Mandolinistica Napoletana, la Napoli Mandolin Orchestra si occupa di promuovere il repertorio della musica napoletana, le sonorità campane e soprattutto lo strumento principe della band: il mandolino.

Il celebre strumento a corde; spesso assunto a simbolo internazionale dell’italianità; è infatti nato proprio a Napoli nel Settecento grazie alle abili mani degli artigiani di Casa Vinaccia.

Il mandolino classico è infatti detto anche ‘napoletano’. È capace di creare una melodia armonica e calda che fa venire in mente proprio il Sud Italia e i suoi panorami. Essendo adatto ad ogni genere musicale, il mandolino è stato usato spesso nell’ambito della musica barocca, folk ma anche pop e rock. L’orchestra partenopea si occupa di promuovere e valorizzare questo singolare strumento e anche il repertorio classico della musica napoletana.

Sanremo 2021

Il 4 marzo la Napoli Mandolin Orchestra suona sul palco dell’Ariston in occasione del Festival di Sanremo 2021. Accompagna il cantautore Ermal Meta durante la terza serata del Festival della canzone italiana, la celebre serata dedicata alle cover. Il giorno della nascita del grande artista, uno dei più grandi cantautori italiani di sempre, Ermal Meta e i musicisti napoletani portano a Sanremo la loro cover del brano di Lucio Dalla, Caruso. Il celebre brano di Lucio Dalla venne scritto proprio in seguito ad un soggiorno a Sorrento. Affascinato dal panorama della penisola sorrentina e ispirato al tenore partenopeo che ivi aveva vissuto gli ultimi giorni della sua vita, Lucio Dalla con Caruso ha dato vita ad un classico della musica italiana. In onore a tutto ciò l’Orchestra e Ermal Meta hanno scelto questo iconico brano.

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Claudio Coccoluto è morto: ci lascia il celebre deejay internazionale

Cosa vedere su Netflix a marzo 2021: le nuove uscite

Leggi anche
  • Jonny DeppPirati dei Caraibi 6: la verità sull’ingaggio di Jhonny Depp

    Jack Sparrow non tornerà: è stata smentita la bufala secondo cui sarebbero stati offerti 300 milioni a Johnny Depp per il sesto film dei pirati

  • Tailor MadeTailor Made: tutto sul nuovo programma di Tommaso Zorzi

    “Tailor Made – Chi ha la stoffa per vincere?” è il nuovo programma condotto da Tommaso Zorzi e andrà in onda su Discovery+ dal 28 giugno 2022

  • jova-beach-partyJovanotti: audio, testo e significato di I Love you baby

    Jovanotti è tornato con un nuovo singolo tormentone che ci accompagnerà per tutta la bella stagione.

  • blancoBlanco: audio, testo e significato di Nostalgia

    Il cantante bresciano torna con un pezzo inedito rimasto fuori dal suo ultimo disco, Blu Celeste.

Contents.media