“Caruso” di Lucio Dalla: il testo e il significato

"Caruso", il testo e il significato del celebre brano di Lucio Dalla, il talentuoso cantautore e musicista italiano.

La canzone “Caruso”, uno dei più grandi successi di Lucio Dalla, è uscita nel 1986 ed è stata interpretata più volte da diversi artisti italiani con tonalità e stili differenti. Come ad esempio Ermal Meta al Festival di Sanremo 2021 insieme alla Napoli Mandolin Orchestra.

Qui di seguito l’analisi del testo, il significato e le frasi più eloquenti della canzone.

Lucio Dalla, Caruso: il testo

Qui dove il mare luccica,
E tira forte il vento
Su una vecchia terrazza
Davanti al golfo di Surriento
Un uomo abbraccia una ragazza,
Dopo che aveva pianto
Poi si schiarisce la voce,
E ricomincia il canto.
Te voglio bene assaje,
Ma tanto tanto bene sai
è una catena ormai,
Che scioglie il sangue dint’ ‘e ‘vvene sai.

Vide le luci in mezzo al mare,
Pensò alle notti là in America
Ma erano solo le lampare
Nella bianca scia di un’elica
Sentì il dolore nella musica,
Si alzò dal pianoforte
Ma quando vide la luna uscire da una nuvola
Gli sembrò più dolce anche la morte
Guardò negli occhi la ragazza,
Quelli occhi verdi come il mare
Poi all’improvviso uscì una lacrima,
E lui credette di affogare

Te voglio bene assaje,
Ma tanto tanto bene sai
è una catena ormai,
Che scioglie il sangue dint’ ‘e ‘vvene sai
Potenza della lirica,
Dove ogni dramma è un falso
Che con un po’ di trucco e con la mimica
Puoi diventare un altro
Ma due occhi che ti guardano
Così vicini e veri
Ti fan scordare le parole,
Confondono i pensieri
Così diventa tutto piccolo,
Anche le notti là in America
Ti volti e vedi la tua vita
Come la scia di un’elica
Ma sì, è la vita che finisce,
Ma lui non ci pensò poi tanto
Anzi si sentiva già felice,
E ricominciò il suo canto
Te voglio bene assaje,
Ma tanto tanto bene sai
è una catena ormai,
Che scioglie il sangue dint’ ‘e ‘vvene sai

Il significato del brano

“Caruso” è una vera e propria poesia in musica, dove le parole si mescolano alla melodia alla perfezione, come se fossero nate unite ed insieme. La canzone racconta della storia del tenore Ettore Caruso che, dando lezioni di canto ad una giovane ragazza, se ne innamora. Lucio Dalla sentendo questa storia, decide di raccontarla in una canzone che in realtà non si limita a narrare questi fatti. Ma ne parla con una tale dolcezza e sofferenza allo stesso tempo, associa ad ogni verso poesia e meraviglia, un senso di bellezza che affascina e coinvolge chi l’ascolta. L’amore descritto è un amore forte e resistente come “una catena ormai, che scioglie il sangue dint’ ‘e ‘vvene sai”, che fa bene al cuore e a tutto il corpo.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

“La fine” di Nesli: il testo e il significato

“Penso positivo” di Jovanotti: il testo e il significato

Leggi anche
  • scarlett johansson black widowCome Scarlett Johansson ha riscattato Black Widow

    Nel corso degli anni Scarlett Johansson ha stravolto e rivoluzionato il personaggio di Black Widow donandogli una personalità e uno scopo di vita.

  • YouTube shorts cos'èCos’è YouTube Shorts: una nuova funzione in arrivo anche in Italia

    Dopo TikTok ed Instagram anche YouTube sperimenta i video brevi, dando la possibilità di crearli con lo smartphone direttamente sulla piattaforma.

  • serie tv femminiliLe serie tv con protagoniste femminili da vedere assolutamente

    Le più belle e indimenticabili serie tv con personaggi forti femminili: da “The Crown” a “Pretty Little Liars”.

  • raffaella carrà a far l'amore comincia tu testo significatoRaffaella Carrà: testo e significato della canzone “A far l’amore comincia tu”

    A far l’amore comincia tu, una delle canzoni più famose di Raffaella Carrà: il testo e il significato.

Contents.media