Mal di gola: come lenire il dolore con metodi naturali

Il mal di gola si può lenire anche con dei metodi naturali, anziché ricorrere a farmaci per contrastare il dolore. Quali sono questi? Il miele, il limone e lo zenzero ci possono senza dubbio dare una mano nel combattere i sintomi di questa malattia.
Rimedi con il miele
Il miele è un rimedio naturale molto efficace, non solo per il mal di gola ma anche per curare la tosse.

Da centinaia di anni, il miele è stato usato come antibiotico naturale, in differenti culture. E’ stato dimostrato scientificamente che riesca ad uccidere batteri patogeni e, inoltre, è efficace anche contro diversi tipi di germi che risultano essere resistenti ad alcuni farmaci. Attacca i germi di molte vie aeree, rendendoli incapaci di sviluppare una resistenza. Riesce, inoltre, a stimolare le cellule del nostro sistema immunitario: in questo modo, la guarigione avverrà in tempi migliori.

Contro l’attacco di virus e batteri, il miele è dunque l’ideale. E’ sufficiente assumerne qualche cucchiaino puro al giorno, oppure anche sotto forma di caramelle. L’intramontabile latte e miele può essere l’ideale per lenire la gola arrossata da batteri e da virus, velocizzando così la guarigione.
Rimedi con il limone
Anche il succo di limone può essere un ottimo rimedio per il dolore alla gola. o del limone esistono diverse sostanze che tornano utili per combattere il mal di gola: l’acido citrico e la vitamina C servono ad aiutare il nostro corpo ad affrontare le infezioni ed è un potente antibatterico naturale.

Possiamo aggiungerlo alle bevande, meglio se queste sono fredde per preservare il contenuto naturale di Vitamina C, oppure si può usare per effettuare gargarismi e per disinfettare il cavo orale. Possiamo, inoltre, bere acqua calda con succo di limone, per disinfettare la zona colpita da mal di gola. Anche l’olio essenziale di limone è un potente battericida e, se spalmato sulla gola, può avere effetti benefici.
Rimedi con lo zenzero
Anche lo zenzero può essere uno dei rimedi validi contro il mal di gola.

Specialmente se utilizzato in infuso, può farci sentire meglio. Si assume facendo sobbollire per circa 5 minuti in una tazza di acqua un pezzettino di radice fresca di 3-4 cm. Andiamo a berlo per circa due volte al giorno. Lo zenzero per alleviare il mal di gola può essere anche assunto sotto forma di capsule, magari una al giorno, con un bicchiere d’acqua prima di coricarsi, fino alla completa scomparsa dei sintomi. Lo zenzero ha, inoltre, un buon effetto disinfettante e riscaldante. Buono anche l’olio essenziale di zenzero, da applicare direttamente sul collo in corrispondenza della zona dove sentite dolore alla gola.

Senza dubbio esistono molti altri rimedi per il mal di gola, che siano naturali o no. Il miele, lo zenzero e il limone, però, sono sicuramente tra i più conosciuti e utilizzati addirittura da millenni. Si tratta dei classicissimi rimedi della nonna, che ancora oggi hanno molti estimatori, specialmente in tutte quelle persone che non vogliono imbottirsi di farmaci sintetici per la cura di malattie molto semplici come il mal di gola.

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Maschera viso fai da te: tre ricette semplici ed economiche

Sansa Stark: i migliori look della star di Game of Thrones

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.