Justin Chambers lascia Grey’s Anatomy: addio ad Alex Karev

| |

Grey's Anatomy si prepara a dire addio ad uno dei suoi storici personaggi: Alex Karev, interpretato da Justin Chambers.

Justin Chambers, colui che per 16 stagioni ha interpretato Alex Karev a Grey’s Anatomy, ha deciso di abbandonare la serie tv. L’annuncio è arrivato all’improvviso e i fan sono rimasti senza parole. Perché l’attore non farà più parte del medical drama? C’è la possibilità di un ritorno?

Chambers lascia Grey’s Anatomy

Grey’s Anatomy dice addio ad uno dei suoi storici personaggi: Alex Karev. Interpretato da Justin Chambers, la sua figura era presente nella serie tv fin dall’inizio, ovvero dal 2005. Dopo ben 16 stagioni, l’attore uscirà di scena in modo del tutto inatteso. Nel corso dell’ottavo episodio, andato in onda il 14 novembre negli Stati Uniti e il 16 dicembre su Fox Life in Italia, Alex è presente al processo di Meredith Grey. La sua uscita di scena viene comunicata soltanto nell’episodio successivo, il 351esimo, ma in modo decisamente soft.

Karev deve occuparsi della madre malata e per questo non tornerà in ospedale. Il chirurgo pediatrico, amatissimo dai fan della serie tv, dice così addio al suo ruolo e lascia un grande vuoto nel cuore dei fan più accaniti. Dopo ben 15 anni, non vedere più in tv un volto tanto amato è stato uno “choc” per tutti, tanto che i social sono letteralmente esplosi. La stessa Ellen Pompeo, la Meredith Grey del medical drama, ha voluto esprimere il suo dispiacere per l’abbandono del collega. Vanity Fair ha twittato: “#GreysAnatomy sta per subire una delle sue maggiori perdite”. Ellen ha risposto: “Non sono mai state pronunciate parole più vere”. Il fatto che l’addio di Justin sia stato trattato in modo un tantino superificiale fa ben sperare che si tratti di un arrivederci, ma non abbiamo alcuna conferma che sia così.


Le parole di Justin

Dopo la messa in onda dell’espisodio 351 di Grey’s Anatomy, ovvero di quello che vede l’uscita di scena di Alex Karev, Chambers ha potuto commentare il suo abbandono. L’attore ha dichiarato: “Non c’è buon momento per dire addio a uno show e a un personaggio che ha definito così tanto la mia vita negli ultimi 15 anni. Da qualche tempo, tuttavia, ho sperato di diversificare i miei ruoli di attore e le mie scelte di carriera. E, ora che ho compiuto 50 anni e la vita mi ha benedetto con una moglie solidale e straordinaria e 5 meravigliosi bambini, ora è quel momento. Mentre me ne vado da Grey’s Anatomy, voglio ringraziare la famiglia della ABC, Shonda Rimes, i membri del cast originale Ellen Pompeo, Chandra Wilson e James Pickens, e il resto del fantastico cast e della troupe, sia passato che presente, e, naturalmente, i fan per questo viaggio straordinario”. Le sue parole, neanche a dirlo, hanno gettato nello sconforto più totale tutti i fan del medical drama. Chi prenderà il suo posto? C’è la possibilità di un ritorno? Le domande dei seguaci della serie tv sono infinite. Per il momento, la produzione di Grey’s Anatomy non si è espressa in merito. Il cast, invece, si è detto enormemente dispiaciuto per questa perdita. Aspettiamo di scoprire qualche dettaglio in più.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Justin Chambers (@officialjustinchambers) in data: 28 Feb 2019 alle ore 7:51 PST

Scrivi un commento

1000

Chi è Stefania Craxi: cosa fa nella vita la figlia di Bettino

GF Vip, Salvo Veneziano è stato squalificato: televoto annullato

Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.