E se vi dicessimo quanto guadagnano le modelle virtuali?

Tutta la verità sulle influencer digitali: quanto guadagnano le modelle virtuali create con l'intelligenza artificiale?

Dopo aver scoperto che gli influencer possono guadagnare da 300 a 8000 euro con un solo post, la domanda sorge spontanea: quanto incassano realmente le influencer digitali, ovvero le modelle virtuali generate dall’intelligenza artificiale? Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Influencer digitali: chi sono e cosa fanno le modelle virtuali

Le influencer digitali sono dei personaggi virtuali realizzati attraverso la convergenza di tecnologie avanzate come l’intelligenza artificiale, la grafica 3D, la realtà aumentata, il motion capture e il machine learning. Queste tecnologie permettono la creazione di personaggi virtuali sempre più realistici, espressivi ed interattivi, capaci di generare contenuti originali ed interagire con il pubblico. Possono nascere da diverse fonti di ispirazione, come personaggi di videogiochi, anime, manga, fumetti, film o serie TV, oppure da modelli umani reali o immaginari. Alcune influencer digitali sono create da singoli artisti o da piccoli team, mentre altri sono il prodotto di grandi aziende o agenzie specializzate. Le modelle virtuali hanno solitamente una propria identità, una storia, una personalità, uno stile e valori che li rendono unici e riconoscibili. Inoltre, hanno canali social, come Instagram, YouTube, TikTok o Twitch, dove pubblicano foto, video, storie, live e altri contenuti, che mostrano la loro vita quotidiana, le loro passioni, le loro opinioni e le loro collaborazioni. Ma quanto guadagnano?

Influencer digitali: quanto guadagnano le modelle virtuali?

Il guadagno delle influencer digitali varia enormemente e dipende da diversi fattori. Tra questi rientrano il numero di follower, il tasso di coinvolgimento, la piattaforma ed il tipo di collaborazione. Tuttavia, le ultime ricerche indicano che per un post su Instagram, possono guadagnare tra i 5.000 e 10.000 dollari, mentre su Youtube possono arrivare anche a 60.000 dollari per un singolo video. Cifre a dir poco esorbitanti, che superano di gran lunga le entrate medie delle influencer umane. Alcuni esperti ritengono che le influencer virtuali possano diventare il futuro del marketing, perché offrono maggiore controllo, creatività ed innovazione. Altri, invece, sono più dubbiosi e mettono in evidenza i rischi etici e social di questa tendenza, come la manipolazione, la disinformazione e la perdita di autenticità. E’ da un po’ di tempo ormai che le influencer digitali, tra cui Lil Miquela, Imma, Shudu Gram, Noonoouri, Aitana Lopez, hanno preso il controllo del web. La loro popolarità è in costante ascesa, promettendo di rendere il mondo dei social sempre più innovativo. Sembra proprio che l’impatto delle modelle virtuali sia destinato a crescere ogni giorno di più. E tu, cosa ne pensi delle influencer virtuali?

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI DONNEMAGAZINE.IT

L’intelligenza artificiale ruberà il lavoro più alle donne che agli uomini: lo studio | DonneMagazine.it

Quanto guadagnano gli influencer con un post su Instagram? | DonneMagazine.it

Scritto da Gaia Corrado

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com