Franco Trentalance: “Ho fatto cilecca 2 volte durante il sesso”

Franco Trentalance, ex pornoattore, è intervenuto nel programma 'L'Italia s'è desta' e ha ammesso di aver fatto cilecca sul set per 2 volte

Franco Trentalance, ex pornoattore, è intervenuto nel programma radiofonico ‘L’Italia s’è desta’ su Radio Cusano Campus e ha raccontato com’è cambiata la sua vita da quando ha abbandonato il set. Inevitabilmente, l’argomento centrale è stato il suo vecchio lavoro, visto che ha girato più di mille scene di sesso. Anche un mostro sacro del porno come lui, infatti, ha ammesso di aver fatto cilecca per ben due volte.

Il porno di oggi secondo Trentalance

Franco Trentalance non è più un attore porno, ma, nella sua carriera, ha girato più di 1000 scene di sesso. Intervenuto nel programma radiofonico ‘L’Italia s’è desta’ su Radio Cusano Campus si è raccontato un po’, parlando sia del suo libro in uscita che del mondo del cinema hard, molto diverso rispetto al passato. Franco ha dichiarato: “Col porno su internet c’è una deriva poco edificante.

La rete ha creato mille nicchie di porno, mille specialità. Nel porno tutte le scene, anche quelle più violente, sono concordate con attrice e attori. C’è una fetta di utenza che non avendo confidenza, approcci frequenti con le donne, vuol vedere la donna umiliata. Siccome loro non ci possono arrivare a un certo tipo di donna, la vuole vedere umiliata, violentata. Ma è brutta questa cosa qui. Mentre invece dal mio punto di vista una donna che fa sesso e si diverte, non va mai giudicata in maniera negativa”.

Il ragionamento fatto da Trentalance fa riferimento soprattutto ai tantissimi video hard amatoriali che circolano in rete. Spesso, infatti, piuttosto che vedere una donna che si diverte con il sesso, si vede una donna sottomessa e umiliata. Questo, secondo Franco, è il rovescio della medaglia che internet ha ‘regalato’ al mondo hard. L’ex attore ormai non fa più parte di questo ambiente, ma, considerando che è stato il suo mestiere per tantissimi anni, sa benissimo qual è la differenza dell’aria che si respira sul set e quella delle riprese amatoriali.

La confessione di Franco

Nonostante Franco non sia più un attore hard non ha di certo abbandonato il sesso, ma ha confessato che, negli anni, ha cambiato le sue abitudini. Trentalance ha ammesso: “La mattina è il momento migliore per fare sesso. È da un paio d’anni che faccio sesso nelle ore diurne, mai dopo le 20”. Viene da pensare che se lo dice lui dovremmo quasi farne un mantra, un po’ come quando ci viene consigliata una dieta da una Star che ha un fisico da urlo. Che ricordo ha dei suoi anni sul set? È con questa domanda che l’ex attore porno fa una rivelazione inaspettata: “Ho fatto quasi mille scene di sesso sul set e ho fatto cilecca due volte, che ovviamente mi ricordo molto bene. Però è una percentuale bassissima. Erano situazioni in cui avevo i cavoli miei, una volta avevo problemi a casa, un’altra il commercialista mi aveva comunicato una multa. Come dicono a Napoli, ‘il c***o non vuole pensieri’”. Chi se lo sarebbe mai aspettato da un ‘mostro sacro’ del mondo hard come lui? Eppure, anche i migliori fanno cilecca. In conclusione, Franco ha rivelato che non c’è nessuna rivalità con Rocco Siffredi. L’uomo ha ammesso: “Ci conosciamo da una vita. Non c’è più concorrenza perché io mi sono ritirato. Noi non ci siamo né simpatici, né antipatici, la stampa invece ha cercato sempre di creare lo scontro e a volte ci è riuscita. Hanno sempre cercato di fare come con Vasco e Ligabue. Se io dico che con Rocco non ci siamo né simpatici né antipatici, la stampa titola: Rocco non mi è simpatico”. A questo punto la domanda sorge spontanea: quante volte avrà fatto cilecca il mitico Rocco?


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Javi Martinez, chi è il tentatore di Temptation Island

Temptation Island, Federica Lepanto: “Massimo non ama Ilaria”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.