Esercizi glutei da fare in casa: consigli utili

Gli esercizi glutei permettono di rassodare questa zona con una attività che sia specifica e mirata allo scopo.

I glutei, si sa, sono uno dei punti maggiormente critici del fisico femminile. Per avere un lato B che sia tonico e sodo, sono diversi gli esercizi glutei che potete fare anche a casa con o senza attrezzi. Ecco alcuni dei migliori e l’attrezzo da usare per ottenere ottimi risultati.

Esercizi glutei da casa

I glutei sono una delle zone del corpo maggiormente allenate dalle donne in palestra in quanto ci tengono ad averli sodi e tonici, oltre che perfetti, in prossimità di una occasione o evento importante. Gli esercizi glutei da fare a casa senza andare in palestra sono vari e permettono di lavorare su questa area aiutando a tonificarla e rassodarla nel modo migliore possibile.

Si tratta di esercizi che potete fare anche tutti i giorni a seconda dei vostri impegni oppure due o tre volte a settimana. Cercate di essere costanti e regolari nel farli in modo da ottenere tutti i benefici e risultati utili. Bisogna eseguire varie ripetizioni proprio per permettere ai muscoli di lavorare intensamente. Si consiglia di ripeterli per almeno 3-5 serie.

Sono vari gli esercizi glutei da fare a casa. Per cominciare, il ponte è ottimo in quanto non lavora solo su questa zona, ma anche sulla schiena e gli addominali. Permette di rinforzare la zona del lato B cercando anche di alleviare qualche dolore e malessere alla schiena. Una banda elastica da aggiungere attorno alle ginocchia permette di rendere l’esercizio maggiormente difficile e diverso.

L’hip trust è ottimo per avere glutei tonici e sodi. In questo esercizio, come nel precedente, una banda elastica intorno alle ginocchia aiuta ad attivare anche i glutei laterali. Bisogna appoggiare la parte superiore a un lettino o panca. Le ginocchia sono piegate e si spingono i talloni da terra in modo da sollevare le anche.

Esercizi glutei alti

Se Madre Natura non è stata particolarmente generosa con voi, non vi allarmate perché con un po’ di allenamento e costanza, è possibile ottenere importanti benefici e risultati. Un lato B alto e sodo è l’obiettivo di moltissime donne, soprattutto in previsione della prova costume e dell’estate. Per gli esercizi glutei alti, ecco come fare.

Prima di tutto, si consiglia di allenarsi per almeno un mese tutti i giorni ripetendo i vari esercizi fino a 30 volte. Un esercizio efficace sono sicuramente gli affondi alternati a corpo libero. Si parte dalla posizione errata con le gambe leggermente divaricate, una davanti all’altra come quando state per fare una camminata. In seguito, bisogna piegare la gamba all’indietro in modo che tocchi quasi il pavimento. Il busto è sempre eretto e poi alternate le gambe.

Per chi vuole usare gli attrezzi, la kettlebell permette di svolgere in modo efficace questo esercizio. Posizionate i piedi all’altezza delle spalle, prendendo la palla con ambo le mani e cominciare a farla oscillare in modo graduale e lento. In questo esercizio e movimento, la schiena è sempre eretta.

Un esercizio che aiuta a lavorare, non solo sulla zona dei glutei, ma anche delle cosce e del dorso; inoltre aiuta a migliorare la coordinazione.

Esercizi glutei bassi

Le donne amano avere un lato B che sia tonico e sodo, per questa ragione sono disposte a lavorare in modo regolare e duramente. Ecco alcuni dei migliori esercizi glutei bassi da fare a casa con o senza l’ausilio di attrezzi. Ripetete ogni esercizio per almeno 5 serie. Uno dei più efficaci e consigliato da tantissimi personal trainer è sicuramente lo squat.

Sono esercizi glutei molto efficaci per cui si parte da in piedi con le gambe divaricate all’altezza delle spalle. Le braccia vanno tenute dietro la testa, mentre le ginocchia si piegano come quando siete sul punto di sedervi. Man mano che scendete le braccia vanno in avanti per una questione di equilibrio.

Oltre alle squat, anche gli affondi laterali sono considerati adatti per allenare questa zona.

Esercizi glutei da casa: miglior attrezzo

Come già succitato prima, per gli esercizi glutei potete usare anche gli attrezzi. In commercio se ne trovano vari, ma il migliore strumento, al momento attuale, per migliorare la zona del lato B è xPower b-side, un elettrostimolatore che lavora su questa zona tonificandola e rassodandola come desiderate.

Un elettrostimolatore che rafforza il tessuto muscolare in modo da definire il contorno dei glutei rassodandoli e tonificandoli senza troppi sacrifici o dure sessioni di allenamento. xPower b-side è un prodotto che, tramite le pulsazioni che invia, permette di contrastare l’inestetismo cutaneo maggiormente odiato dalle donne, ovvero la cellulite che tende a depositarsi proprio nella zona dei glutei. Grazie ai benefici riscontrati e all’affidabilità è considerato l’elettrostimolatore per glutei ufficiale. Per chi fosse interessato, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Un elettrostimolatore che dona ai glutei e al fisico i seguenti benefici:

  • Li scolpisce ridefinendoli
  • Ha un costo basso
  • Facile sia da usare che da trasportare

Un elettrostimolatore consigliato dai migliori personal trainer e usato da tantissimi personaggi del mondo dello spettacolo per ottenere importanti risultati. Inoltre, risulta essere certificato dai professionisti ed esperti in questo campo in modo da garantire la totale sicurezza al momento dell’utilizzo.

Non crea nessun danno alla pelle dal momento che si compone di cuscinetti adesivi d’attaccare all’epidermide che poi vengono staccati a trattamento concluso. Sono sufficienti soltanto 20 minuti ogni giorno per godere di risultati visibili in pochissimo tempo.

Usarlo è semplice perché basta far aderire le patine in gel alla pelle nella zona glutei. A quel punto, il prodotto comincia a compiere la sua funzione donando risultati garantiti.

Dal momento che si tratta di un prodotto esclusivo e originale, non lo potete acquistare né nei siti di e-commerce, ma neanche nei negozi fisici. Il solo modo per comprarlo è recarsi sul sito ufficiale, compilare il modulo con i propri dati e attendere la chiamata per la conferma dell’ordine. Un elettrostimolatore che ha un costo di 59 € scegliendo tra le tante promozioni disponibili con spedizione gratuita. Il pagamento avviene sia tramite carta che Paypal, ma anche al corriere espresso alla consegna del pacco.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Lucas Bravo: vita e curiosità sull’attore di Emily in Paris

Smalto nero autunno inverno 2020: le tendenze

Leggi anche
  • esercizi da fare a casa in 15 minutiEsercizi da fare a casa in 15 minuti: alcuni consigli preziosi

    Ecco una guida con consigli utili, pratici e facilissimi da fare per mantenersi in forma in questo periodo di palestre chiuse.

  • esercizi yoga per pavimento pelvicoEsercizi yoga per il pavimento pelvico: come farli a casa

    Il pavimento pelvico non è più un tabù e allenarlo con l’esercizio fisico adeguato è importante per la salute della donna.

  • cyclette da allenamentoCyclette da allenamento: i migliori modelli del momento

    La cyclette da allenamento è lo strumento ginnico ideale per tenersi informa a casa e trarne il massimo dei benefici possibili.

  • 
    Loading...
  • squat a casa come fareSquat a casa: come fare e gli errori da evitare

    Allenarsi a casa è sempre un’ottima idea per rimanere in forma, ma è molto importante fare gli esercizi nel modo corretto.

Contents.media