Filler alle labbra: 10 cose da fare subito dopo

Cosa fare dopo il filler alle labbra? Scopriamolo insieme.

Cosa fare subito dopo il filler alle labbra? Scopriamolo insieme all’interno di questo articolo.

Filler alle labbra: in che cosa consiste?

Il filler alle labbra è al giorno d’oggi uno dei trattamenti estetici più richiesti, non solo tra le celebrities. Si tratta di un micro intervento che prevede l’iniezione a livello di mucosa labiale e del contorno labbra dell’acido ialuronico. Sono tanti i motivi per cui diverse donne decidono di effettuare questo trattamento, dal desiderio di aumentare il volume delle labbra, alla presenza di cicatrici o ridare definizione ai contorni. Fondamentale è rivolgersi a dei professionisti, in quanto è fondamentale lo studio della forma del viso al fine di non stravolgere l’armonia del volto con il trattamento. Inoltre, è molto importante la scelta del riempitivo utilizzato. Ma vediamo adesso cosa sono le cose da fare subito dopo il filler.

Cosa fare subito dopo il filler alle labbra? 10 cose che non sai

Come abbiamo appena visto, il filler alle labbra è uno dei trattamenti estetici più richiesti negli ultimi anni, non solo dalle caleb. A prescindere da quale sia il motivo per il quale si decide di ricorrere a questo trattamento, è bene tenere a mente cosa fare e cosa non fare subito dopo l’intervento, al fine di non compromettere il risultato finale. Ecco qui 10 cose importanti da tenere a mente se volete ricorrere al filler:

  1. Al fine di ridurre il gonfiore si possono applicare impacchi di ghiaccio e, a seguire, utilizzare creme che contengano arnica, escina e bromelina. In presenza di ecchimosi sì alla vitamina K topica.
  2. Evitare, per almeno 24/48 ore attività fisica impegnativa poiché il gonfiore e i lividi possono peggiorare.
  3. No a cibi troppo caldi, troppo freddi e cibi salati.
  4. Evitare anche di assumere alcool per almeno 48 ore, è bene invece mantenersi idratati bevendo acqua o smoothies di frutta e verdura.
  5. Al fine di evitare il rischio di infezione, evitare di truccarsi le labbra per almeno 8 ore dopo il trattamento.
  6. Evitare anche i baci per almeno 24 ore, essi potrebbero interferire con la distribuzione del filler.
  7. No al fumo, oltre a ridurre la durata del filler può anch’esso interferire con la distribuzione dello stesso.
  8. Evitare anche l’utilizzo di alcuni farmaci, come quelli che rendono più fluido il sangue. Questi farmaci vanno evitati anche 48 ore prima di sottoporsi al trattamento estetico.
  9. Fare attenzione a tutte le attività che possono causare pressione alle labbra, come ad esempio il dormire a pancia in giù. Meglio dormire supini e con la testa sollevata.
  10. Non giudicare il risultato nell’immediato, ci vuole almeno una settimana affinché il filler si distribuisca in modo omogeneo. Rivolgersi a uno specialista solamente nel caso in cui si notano asimmetrie dopo un paio di settimane dal trattamento.

Queste quindi sono le 10 cose da fare e non fare subito dopo il filler. Vi ricordo che è fondamentale rivolgersi a uno specialista che saprà darvi tutte le indicazioni giuste.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI DONNEMAGAZINE.IT

Selena Gomez confessa: “Ho fatto il botox”

Cellulite, come combatterla dall’interno: 10 rimedi utili

Scritto da Sara Guglielmetti

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com