Come stendere i panni per non stirare: consigli e trucchi infallibili

Come stendere i panni per non stirare? Trucchi e consigli efficaci per dire addio all'odiato ferro da stiro.

Stirare è uno dei lavori domestici più odiati di sempre, soprattutto d’estate. Mentre d’inverno quel tepore che emana il ferro da stiro può quasi far piacere – giusto per trovare sempre il lato positivo delle cose – con la bella stagione utilizzarlo equivale ad un’ora di sauna. La domanda, quindi, sorge spontanea: come stendere i panni per non stirare?

Come stendere i panni per non stirare?

Compito ingrato quello delle massaie, soprattutto quando si ritrovano ad avere una pila enorme di panni da stirare. Siamo sincere, quante possono dirsi contente di dover utilizzare il ferro da stiro? Soprattutto in estate, quando le temperature raggiungono picchi stellari, questo lavoretto domestico diventa impossibile da affrontare. E’ così che si rimanda, e si rimanda ancora fino a quando non si hanno più indumenti da indossare. La buona notizia, però, c’è: stendendo bene il bucato possiamo dire addio – si fa per dire – al ferro da stiro.

Trucchi efficaci

Alcuni trucchi per evitare di stirare sono davvero efficaci: parola di nemica accanita del ferro da stiro. E’ bene sottolineare, però, che alcuni capi devono necessariamente essere stirati, come le camice. Il primo consiglio da tenere bene a mente è stendere i panni subito dopo il lavaggio. Così facendo, oltre a non avere capi che emanano cattivo odore, eviterete pieghe profonde e difficili da eliminare senza l’aiuto del ferro.

Cercate di calcolare bene i tempi ed evitate di lavare i panni al mattino se siete certe di non rincasare prima di sera.

Un’altra regola d’oro, che le nostre nonne ci hanno ripetuto all’infinito, è sbattere il bucato con molta energia. Con questa procedura riuscirete ad eliminare moltissime pieghe che si sono venute a creare durante il lavaggio in lavatrice. Trucco banale, ma sempre utile da ripetere è fare attenzione al sole.

Stendere i panni alla luce diretta, soprattutto nelle ore più calde, non fa altro che irrigidire il capo. L’ideale, quindi, è stendere il bucato in un luogo non direttamente esposto al sole o quando sta calando e i suoi raggi sono meno aggressivi. Un altro trucco da non dimenticare riguarda le mollette: mai posizionarle in fretta e nel posto sbagliato. Mettetele sempre nel posto meno visibile, come cuciture e cavallo per i pantaloni, oppure all’altezza delle ascelle per le maglie e magliette. Inoltre, stendete i capi a rovescio e le gonne e i pantaloni dalla vita. Infine, uno di trucchi più efficaci per non stirare è appendere il bucato con le grucce o gli appendiabiti.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ascelle scure, come sbiancarle: consigli e rimedi

Come eliminare la cellulite a casa: consigli e rimedi naturali

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.