Notizie.it logo

Come funziona seduta rinofiller

Come funziona seduta rinofiller

La rinoplastica non chirurgica (rinofiller) è una tecnica che consente di rimodellare il naso senza l’ausilio del bisturi. Questa innovativa tecnica di medicina estetica consiste in iniezioni di acido ialuronico, una molecola biocompatibile che non provoca allergie o rigetto. Utilizzando aghi molto sottili con una procedura del tutto indolore si può intervenire su concavità/convessità del naso, per ripristinare un profilo simmetrico e rettilineo.

Una volta iniettato, l’acido ialuronico agisce in pratica come una spugna, in quanto trattiene i liquidi e va a rimodellare gli inestetismi realizzando nelle aree trattate dei rigonfiamenti di pochi millimetri che non alterano assolutamente l’aspetto originario.

L’acido ialuronico si riassorbe completamente nel giro di un anno. Il rinofiller non richiede il ricovero ospedaliero e neppure l’utilizzo di anestesia: il trattamento può essere effettuato in una seduta ambulatoriale che richiede solo alcuni minuti.

Rispetto ad una rinoplastica tradizionale, il filler con acido ialuronico comporta una spesa notevolmente inferiore, e i risultati dal punto di vista estetico sono altrettanto soddisfacenti.

Con il rinofiller, però, non si possono risolvere eventuali problemi respiratori oppure deficit funzionali, e non è il caso di ricorrervi se gli inestetismi da trattare sono gravi e troppo evidenti. Di sicuro il rinofiller è molto meno invasivo rispetto alle procedure chirurgiche del passato.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche