Chi sono i Jalisse? Il duo escluso dal programma Sanremo 2023

I Jalisse, Alessandra Drusian e Fabio Ricci, sono arrivati alla 26esima esclusione dal Festival di Sanremo.

I Jalisse, Alessandra Drusian e Fabio Ricci, sono alla 26esima esclusione dal Festival di Sanremo, dopo aver vinto l’edizione del 1997. Il duo ha annunciato sui social questa nuova esclusione.

Jalisse, il duo escluso da Sanremo 2023

Alessandra Drusian e Fabio Ricci sono i Jalisse, insieme nella vita privata e anche nella vita professionale.

Il duo non demorde ed è arrivato alla 26esima esclusione dal Festival di Sanremo 2023. I Jalisse hanno vinto Sanremo nel 1997 con il famoso brano “Fiumi di Parole”, partecipando anche all’Eurovision songs Contest di quell’anno. Una vittoria che aveva scatenato il polverone da parte della critica musicale dell’epoca, che aveva definito quel brano uno spudorato plagio della canzone dei Roxette, Listen to Your Heart, del 1988. Sostenevano che le due canzoni presentassero delle forti somiglianze nella melodia del ritornello, pur avendo strutture diverse tra loro.

I Jalisse avevano dichiarato in diverse interviste, tra cui quella realizzata su Cesano Italia Tv nel programma Parole in Musica, che questa etichetta ha portato devastanti conseguenze per la loro carriera e che non era un fatto vero. Nonostante questo tantissimi fan non li hanno mai abbandonati o dimenticati e il duo è rimasto per molto tempo nel cuore di tutti coloro che li sostengono da sempre e che continuano ad apprezzare la loro musica, tanto da spronarli ogni anno a riprovare a raggiungere il palco del Teatro Ariston.

26esima esclusione da Sanremo 2023 per i Jalisse

26 no, ma non ci fermiamo. Siamo in promozione con il nuovo singolo natalizio “Noi l’unica salvezza” che potete ascoltare su tutti i digital stores e video su Youtube, Domani sera su Cine 34 il film di Maurizio Battista ‘4 Misteri ed un Funerale’ con la nostra colonna sonora e musiche inedite. In bocca al lupo al ricco e variegato cast di Sanremo 2023 e buon lavoro ad Amadeus. Viva il Festival! A presto con altre novità” hanno annunciato sui social network. Niente Festival di Sanremo 2023 per i Jalisse, che hanno informato i loro follower del 26esimo no ricevuto. Il duo ha annunciato pubblicamente l’esclusione dalla kermesse canora. Anche lo scorso anno avevano condiviso con disappunto l’ennesima esclusione dal Festival. “La famosa ripartenza non è per tutti: noi Jalisse non abbiamo spazio sul pentagramma del Festival di Sanremo, ma si può parlare di noi e fare citazioni. Quale canzone abbiamo presentato quest’anno per Sanremo 2022? Un brano sulla ricerca di noi stessi e su cosa dobbiamo ricordare per tornare ad essere chi eravamo: titolo ‘È proprio questo quello che ci manca’” avevano scritto, pubblicando anche il testo del brano per festeggiare i 25 anni dalla vittoria del Festival di Sanremo 1997 e 30 anni di vita di coppia. Quest’anno la storia si è ripetuta, ma i Jalisse non smetteranno di provarci, continuando a lavorare sodo e portare avanti la loro grande passione per la musica, per la gioia dei loro fan, che continuano a spronarli e a sostenerli, senza mai dimenticare i loro grandi successi, indipendentemente dalle varie esclusioni al famoso Festival.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Matteo Messina DenaroTikTok, l’outfit di Matteo Messina Denaro fa tendenza

    Matteo Messina Denaro, al momento dell’arresto, indossava un giubbotto di montone, che è diventato una vera tendenza.

  • SmaltoCome togliere lo smalto dai vestiti

    Avete macchiato i vostri vestiti con lo smalto per le unghie? Non lasciatevi prendere dal panico. Esistono rimedi molto efficaci.

  • MuffaCome togliere la muffa dai vestiti

    La muffa purtroppo non risparmia nessuno ed è sempre importante sapere come intervenire, prima di tutto sugli ambienti e poi sui vestiti.

  • AbitiCome togliere la ruggine dai vestiti

    Scopriamo insieme i rimedi naturali per riuscire ad eliminare le macchie di ruggine dai vestiti.


Contentsads.com