Censurato lo spot del profumo Heat di Beyoncé

,

campagna pubblicitaria di Heat
Troppo sexy e provocante secondo la tv inglese lo spot dell’ultima fragranza della popstar Beyoncé, denominata Heat (termine equivalente all’italiano “calore”). Nella sequenza video contestata, la cantante conosciuta a livello internazionale si muove accarezzandosi in modo sensuale, accompagnata in sottofondo dalle note del brano Fever. Il suo vestito, naturalmente, è alquanto succinto e non lascia molto all’immaginazione: si tratta di un mini abito di raso rosso, dalla profonda scollatura che mette in evidenza le forme procaci dell’artista.

Pur essendo molto meno scandaloso di altri filmati che abitualmente si vedono in tv, le associazioni dei genitori hanno ottenuto dall’ASA (Advertising Standards Authority) la censura di tale pubblicità, poiché ritenuta inadatta a un eventuale pubblico di bambini. Lo spot, però, potrà essere trasmesso dopo le 19.30, per la gioia dei numerosi fan della diva americana e degli appassionati di profumi.

(Foto © Fashiontimes)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Le giacche gioiello proposte da Tony Ward

Gli abiti dell’atelier Brutta Spose all’Isola del Cinema

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.