Cecilia come Cristina del Gf 1: paragone azzardato, lei non ci sta

Cecilia come Cristina del Gf 1 l'accostamento del popolo del web. La vincitrice del primo Grande Fratello non ci sta e replica al paragone.

Uno strano paragone arriva dal web Cecilia come Cristina del Gf 1. Non ci sta però Cristina Plevari, la vincitrice del Grande Fratello uno, a essere paragonata alla sorellina di Belen. Ovviamente a confronto ci sono le storie d’amore, Cecilia ormai come tutti sanno si è infatuata di Ignazio Moser.

Cristina all’epoca invece faceva coppia fissa con Pietro Taricone. La bagnina si era contraddistinta nella casa per il suo carattere dolce, e la sua sincerità nelle risposte. Non sembra essere cambiata.

Cecilia come Cristina del Gf 1: la polemica su Instagram

La polemica ha avuto inizio su Instagram, ormai il social network con più botta e risposta. Tutto ha avuto origine da un account fake di Barbarella, a cui Cristina ha risposto in sua difesa: “Non paragonerei nessuno a me non solo per il cognome ma per il modus operandi.

In primis io ero single, nessun legame e non dovevo rendere conto a nessuno. Ho avuto rapporti, sì, ma anche se sotto le telecamere non ve li ho mai sbattuti in faccia perché ci siamo sempre nascosti. Feci scalpore allora. Ora risulto una “orsolina” a confronto”. La polemica non cessa, e un utente continua con il paragone Cecilia come Cristina del Gf 1, e scrive accusando di cattiveria gratuita la Plevani: “Sarò anche l unica ma io me le ricordo le tue foto a cavalcioni nuda sul povero Pietro..

.”.

Pronta di nuovo la risposta dell’ex gieffina: “Dove leggi cattiveria? Se mi riporti le foto di me nuda a cavalcioni sopra di lui te ne sarei grata perché io non le ho mai viste, ma possono essere fuggite alla mia vista e alla mia memoria. Se fossi realmente cattiva avrei utilizzato toni diversi nel risponderti.”

Cecilia come Cristina del Gf 1: le differenze

Che le differenze tra le due storie siano molte è oggettivo. La polemica si è scatenata dopo un servizio su Pomeriggio 5, alquanto irrealistico. La prima edizione del Grande Fratello fu una novità assoluta in Italia. I dieci concorrenti erano ignari di ciò che stavano per affrontare. La naturalezza nella casa costo molte più situazioni reali di quanto ce ne sono adesso. Cecilia come Cristina del Gf 1 ha solamente la voglia di vivere carnalmente una storia d’amore, con l’impedimento delle telecamere. Ma c’è chi a differenza della coppia di allora ha dubbi, sugli amori di adesso. Perchè il Gf Vip è un gioco, e si partecipa per vincere. Le regole sono chiare e vanno usate al meglio.

Non mancano però su Facebook i messaggi a sostegno di Cristina: “Il paragone non esiste, Pietro e Cristina erano ignari di quello che succedeva fuori, era il primo Grande Fratello, nemmeno sapevano se fosse piaciuto e che reazione poteva provocare il loro flirt al pubblico…. Cristina si innamorò veramente, Pietro forse ha giocato un pò ma non ai fini del programma, xké ripeto erano ignari, era tutto in sperimentazione. Quì invece ci sono due persone innanzi tutto già abituati ai riflettori(anche se poco lucenti) e che sanno, dopo tante edizioni, che se ti fai la storia, con ovvio coinvolgimento sessuale raggiungi piu’notorieta’,sono coinvolti tutti, anche Monte, cornuto e mazziato, della serie: purché se ne parli!!”.

Scritto da Alessio Valeri
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Libri da leggere: i 5 che ti cambieranno la vita in meno di un’ora

Belen Rodriguez: perchè sono tutti attirati da donne come lei?

Leggi anche
  • Chi è Henry Ian CusickChi è Henry Ian Cusick: storia dell’attore britannico

    Henry Ian Cusick protagonista di numerose piece teatrali e ruoli tra piccolo e grande schermo divenuto famoso grazie ad alcune serie tv.

  • chi è anatole franceChi era Anatole France: tutto sullo scrittore francese

    Anatole France è stato premiato per essere stato uno degli autori più brillanti del suo periodo storico. Scopriamo la sua storia.

  • chi è antonino cannavacciuoloChi è Antonino Cannavacciuolo: storia del cuoco e conduttore tv

    Antonino Cannavacciuolo dall’inizio della sua carriera nella ristorazione al successo in televisione con i programmi di cucina.

  • Alessandra Galloni chi èChi è Alessandra Galloni, la prima donna alla guida della Reuters

    In 170 anni di storia a guida maschile, l’agenzia di stampa Reuters avrà da fine aprile una direttrice: Alessandra Galloni.

Contents.media