Carla Bruni: quanto costa la sua blusa rossa di seta?

Carla Bruni ha sfoggiato una blusa di seta subito adocchiata sui social. Ecco tutti i dettagli.

Carla Bruni, con i suoi 755 mila followers, è e resta senza dubbio un’icona di stile che fa sempre parlare di sé. La sua eleganza e la sua figura fanno sempre chiacchiere il web degli outfit che propone e l’ultimo che è saltato all’occhio sempre attento del pubblico dei social è quello sfoggiato in occasione del concerto dei Les Enfoirés all’Halle Tony Garnier di Lione.

Carla Bruni: marca della sua blusa russa

Carla Bruni non era soltanto un ospite della serata: si è infatti esibita a sua volta nel corso del soggetto, con un look tutto in rosso che faceva il paio con quello della cantante. Un total red, insomma, a riprova del fatto che il rosso non è solo il colore delle feste di Natale e del Capodanno e che può essere sfoggiato in occasioni eleganti anche se non abbinato al classico vestito lungo rosso.

Carla Bruni ha infatti indossato dei morbidi pantaloni palazzo rossi abbinati a una blusa di seta sempre rossa, brillante, elegante e con scollo lavallière, con nastro al collo. A completare il tutto le maniche leggermente a sbuffo. La linea della blusa, a parte la morbidezza delle maniche che difatti terminano in polsini stretti, è decisamente attillata, il che conferisce un tocco decisamente sensuale al look. Per completarlo, Carla ha scelto di non eccedere con il trucco: ombretto praticamente invisibile e labbra nude, per non caricare troppo la figura già colorata.

I capelli sono stati lasciati sciolti e liberi in morbide onde.

Carla Bruni: costo della blusa e come abbinarla

Nei post dedicati alla serata, non è tuttavia menzionato il brand che ha prodotto la blusa di Carla Bruni, dunque non sono disponibili informazioni precise in merito. Nessun marchio di riferimento, ma non bisogna disperare se si cerca qualcosa di analogo: il mercato pullula di alternative simili, sia a prezzi più abbordabili che a prezzi più elevati.

D’altra parte, bluse simili a quella di Carla Bruni sono pezzi d’abbigliamento abbastanza evergreen e sempre comodi da tenere nell’armadio, per occasioni più informali se abbinate a un jeans o per occasioni più eleganti se valorizzate con pantaloni palazzo e con i giusti accessori.

Per altro, anche il colore scelto da Carla Bruni in occasione dell’evento è molto in linea con i trend del 2023 in fatto di colori: l’anno nuovo punta infatti sulla brillantezza. Al bando tinte pastello e colori smorti per la nuova stagione: sì, invece, ai colori brillanti, vivavi e vivi. E il rosso, in questa tinta e saturazione, senza dubbio rientra nella categoria.
Per le meno audaci in fatto di accostamenti è arrivato insomma il momento di sperimentare, magari cominciando con un solo “pezzo” colorato per outfit. Non è certo facile, difatti, sfoggiare con sicurezza un look totale red come ha fatto Carla Bruni senza associarlo a un eccessivo effetto “Babbo Natale”.

Sarà sufficiente giocare di sfumature e di audacia, ma per chi ancora non se la sente si può cominciare proprio da una blusa colorata come questa, associandola poi a jeans o pantaloni neri.

Scritto da Francesca Aliperta
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Chiara FerragniLa tuta Calzedonia di Chiara Ferragni: modello, prezzo e come abbinarla

    Chiara Ferragni è sempre al top quando si parla di moda. L’influencer ha indossato una tuta nera aderentissima di Calzedonia.

  • Primavera estate 2023: quali colori andranno di moda?Primavera estate 2023: quali colori andranno di moda?

    I colori della moda primavera estate 2023

  • Caterina Amalia D'OlandaCaterina Amalia d’Olanda: l’outfit romantico in giallo

    Caterina Amalia d’Olanda torna a far parlare di sé per un meraviglioso outfit sfoggiato durante la visita nelle isole dei Caraibi Olandesi.

  • ModaTendenze moda primavera estate 2023: un anno nostalgico

    Scopriamo insieme le tendenze moda per la primavera e l’estate del 2023. Sarà un anno nostalgico, con tanti ritorni.

Contentsads.com