Candele natalizie: tra tradizione religiosa, idee regalo e fai da te

Le candele natalizie hanno origine nella tradizione religiosa ma con il tempo sono diventati veri oggetti di design. Ecco quali non lasciarsi scappare.

Le candele sono perfette per creare atmosfera. Senza contare che sono anche un’ottima idea regalo low cost ma decisamente d’effetto, soprattutto se si azzeccano le fragranze e il design giusto. A Natale poi, fanno parte della tradizione. Scopriamo perché, quali sono le candele natalizie assolutamente da provare e anche come cimentarsi nel fai da te.

Candele Natalizie, una tradizione religiosa davvero di tendenza

Le candele natalizie, oggi amate davvero da tantissimi, trovano le proprie origini nella religione che vede in questo simbolo, caldo, accogliente e luminoso, proprio Gesù. Solitamente si usano durante il periodo dell’Avvento o si tengono accese durante la notte della Vigilia.

Con il passare degli anni sono state sostituite dalle più pratiche lucine, ma il fascino della candela natalizia, diciamolo, è rimasto immutato.

Lo sanno anche i collezionisti di candele e i produttori specializzati che ogni anno ne propongono anche in edizione limitata.

Tra i profumi natalizi per eccellenza c’è sicuramente quello della cannella e tra le tantissime proposte di Yankee Candle quella che vi mostriamo si concentra proprio su questa dolce fragranza. Anche il colore, rosso acceso, è l’ideale per prepararsi entrare in perfetto mood con le feste!

candele natalizie

A sposarsi con la cannella è un’altra candela dello stesso brand. La Twinkling Lights di Yankee Candle infatti, racchiude profumazioni fruttate e floreali, unite al dolce aroma della vaniglia. L’accostamento perfetto poi si vede anche dai colori, questa candela infatti si presenta in un delicatissimo bianco panna, che insieme al rosso è la tonalità tradizionale del periodo.

candele natalizie

Indicata per Natale anche la candela di Heart&Home al profumo di melograno. Il packaging rosso con tappo dorato che permette la conservazione della fragranza, la rende anche un grazioso soprammobile da tenere esposto anche quando non è in funzione.

candele natalizie

Sempre di Heart&Home anche questa particolare candela munita di quattro stoppini perfetta per completare i centrotavola. Magari da accendere prime e dopo mangiato, spegnendola durante il pranzo o la cena, per non mischiare il profumo della fragranza a base di mandarino, chiodi di garofano, vaniglia e cannella, con quelli delle pietanze servite.

candele natalizie

Candele natalizie fai da te

Se invece vi appassiona il fai da te potrete cimentarvi nella realizzazione di candele natalizie del tutto personalizzate. Tutto quello che vi servirà sarà della cera per candele, stampi termoresistenti, stoppini, coloranti per candele e oli essenziali delle profumazioni che più preferite. Per prima cosa dovrete sciogliere la cera a bagnomaria, aggiungere il colorante e qualche goccia di olio essenziale. Dovrete poi versarla, ancora calda, in uno stampo termoresistente ben pulito ed asciutto in cui avrete già fissato lo stoppino con l’aiuto di alcune gocce di cera lasciate asciugare.

Una volta raffreddate le vostre candele saranno pronte per essere accese oppure regalate. In alternativa, come regalo, potrete optare direttamente per i kit fai da te. Su Amazon per esempio, se ne trovano di tantissimi! O, perché no, potrete comporre voi stessi un kit personalizzato in base ai gusti della persona a cui volete fare un regalo.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Giovanni Truppi: tutto sul cantautore napoletano in gara a Sanremo

Chi è Susan Arnold: conosciamo la prima donna ai vertici della Disney

Leggi anche
Contents.media