Abissale di Tananai: la canzone che racconta un nuovo lato del cantante

Abissale di Tananai esce ufficialmente il 12 ottobre 2022: dopo i successi estivi il cantante si racconta attraverso parole malinconiche e più intime

Tananai è tornato: dopo il grandissimo successo dell’estate 2022 La Dolce Vita – tre volte disco di platino – prodotto insieme all’amico Fedez e a Mara Sattei, il 12 ottobre 2022 il cantante lancia una nuova canzone dal titolo Abissale.

Un lato di Tananai che non avevamo nè mai visto, nè mai sentito: scopriamo insieme testo e significato del nuovo singolo, destinato a diventare un grande tormentone.

Abissale: il testo della canzone di Tananai

Parlerò di un uomo ucciso, non da una coltellata bensì da un sorriso
dovrebbero studiarlo bene nei licei, discuterne tra gli scienziati
Io che sono un indeciso, lei che ammette se non ha mai letto un libro
dovrebbero proteggerla come i musei, come si fa tra innamorati

Io c’ho provato, amore, ad essere speciale almeno un po’ per te
ma non sono speciale, vorrei fossi speciale almeno tu per me
Dimmi che

Ricorderai ricorderai ricorderai che eravamo proprio belli insieme,
ricorderai ricorderai ricorda anche io ho sofferto come un cane

Cosa ci fai, cosa ci fai, cosa ci fai?
Dimmi non vedevi che la differenza tra noi è una differenza abissale

Parlerò di una ragazza che uccise un uomo che stava guardando
l’alba
gli disse “l’alba non si guarda mai da soli, mi siederò con te”
che sei un tipo strano come me che guardo solo tramonti, fammi
vedere i tuoi mondi”

Ricorderai, ricorderai, ricorderai che eravamo proprio belli insieme,
ricorderai, ricorda anche io ho sofferto come un cane
Cosa ci fai, cosa ci fai, cosa ci fai?
Dimmi non vedevi che la differenza tra noi è una differenza abissale

Ricorderai, ricorderai, ricorderai che eravamo proprio belli insieme,
ricorderai, ricorda anche io ho sofferto come un cane
Cosa ci fai, cosa ci fai, cosa ci fai?
Dimmi non vedevi che la differenza tra noi è una differenza abissale

Il significato di Abissale: il nuovo lato di Tananai

Qualche giorno prima l’uscita di Abissale Tananai è stato fotografato e ripreso immobile, nel centro di Milano, fisso a guardare dritto davanti a sé. Tutto, insieme alla chiusura momentanea del suo account Instagram, era il pre-annuncio del lancio del nuovo singolo.

Prima di “scomparire”, infatti, Tananai aveva pubblicato un post in cui lui stesso scriveva: Anche io ho sofferto come un cane, parole che adesso riusciamo a comprendere meglio proprio grazie all’ascolto della nuova canzone.

Sicuramente Abissale segna un nuovo capitolo della scena artistica del cantante e, proprio come ha dichiarato il comunicato stampa, mostra il suo lato più intimo e malinconico, quello che finora è rimasto sempre più nell’ombra.

Basta un solo ascolto del nuovo brano per captare emozioni altalenanti, ricche di nostalgia per qualcosa che non c’è più; si racconta l’alba, si ricorda il tramonto, si sottolineano le differenze tra due persone un tempo innamorate ma così troppo diverse da non riuscire ad andare avanti: “Io c’ho provato, amore, ad essere speciale almeno un po’ per te” – racconta l’impegno e la messa in gioco che avviene quando si vuole rendere felice la persona che si ama.

Quando, però, ci si rende conto che l’abisso che intercorre tra le due anime è troppo profondo, quell’amore, inizialmente potente e vivo, è destinato a svanire nell’aria, rimanendo un timido ricordo, un’alba guardata in due, un mondo non fino in fondo conosciuto.

Abissale, uscito il 12 ottobre 2022, è disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Emily in ParisEmily in Paris 3: trama e anticipazioni

    Ecco tutto ciò che sappiamo sulla terza stagione di Emily in Paris, a breve disponibile su Netflix.

  • Emily in ParisEmily in Paris 3: la data di uscita

    Emily in Paris, chiacchieratissima serie con Lily Collins, sta per tornare su Netflix. Ma quando?

  • Sanremo 2023Sanremo 2023: conduttori e co conduttrici

    Il Festival di Sanremo è pronto a tornare. Ecco i nomi confermati per la conduzione dell’edizione 2023.

  • Il corsetto dell'imperatriceIl corsetto dell’imperatrice: trama, cast, quando esce

    Il corsetto dell’imperatrice è un film che mostra la figura di Sissi da un punto di vista fragile e intimistico.

Contentsads.com