“Strappare lungo i bordi”: la serie tv di Zerocalcare su Netflix

La lunga attesa sta per finire: questo autunno arriva su Netflix la nuova serie tv ideata dal fumettista Zerocalcare, "Strappare lungo i bordi".

A quasi un anno dall’annuncio arriva la data del debutto di Strappare lungo i bordi. Si tratta della serie tv ideata da Zerocalcare per Netflix, disponibile dal 17 novembre 2021. Assieme alla data di uscita è stato rilasciato il teaser trailer, con divertenti immagini inedite.

Zerocalcare su Netflix: “Strappare lungo i bordi”

Strappare Lungo i Bordi debutterà il 17 novembre 2021 su Netflix e verrà presentata in anteprima lunedì 18 ottobre alla Festa del Cinema di Roma con la proiezione in anteprima mondiale dei primi due episodi. La prima serie d’animazione di Zerocalcare, è prodotta da Movimenti Production in collaborazione con BAO Publishing.

Trama

La trama ufficiale rivela che Zerocalcare percorre un viaggio in treno con Sarah e Secco, gli amici di sempre, verso qualcosa di molto difficile da fare.

Il racconto è costellato di flashback e aneddoti che spaziano dalla sua infanzia ai giorni nostri. Zerocalcare è la voce narrante della storia, dai ricordi sugli anni della scuola alle lamentazioni esistenziali nei confronti della propria incompiutezza. Anche tutti i personaggi hanno la sua voce, tranne l’armadillo, doppiato da Valerio Mastandrea. È con questo stratagemma che ogni capitolo della storia sembra costruire un tassello di un mondo fatto di pochissime certezze e di amicizie incrollabili.

E quando nel finale tutti i pezzi saranno al loro posto, il mosaico che avranno costruito sarà una sorpresa per lo spettatore, ma anche per il protagonista.

Il progetto

Si riconosce facilmente lo stile del fumettista Michele Rech, alias Zerocalcare, in tutti i 6 episodi da 15 minuti ciascuno. Proprio lui stesso aveva dichiarato:

Era tanto tempo che giravo attorno all’animazione, anche divertendomi molto a sperimentare, facendo tutto da solo. Al tempo stesso mi sarebbe piaciuto alzare l’asticella, sfruttare di più il mezzo video in termini di regia, di movimento, mantenendo però il mio linguaggio e i miei temi e continuando ad avere il controllo totale sulla storia. In questo senso Netflix mi ha messo in condizione di lavorare in un modo che tiene insieme tutti i piani: libertà assoluta nei contenuti e nei linguaggi, possibilità di collaborare con persone più capaci di me, per raccontare una storia su una piattaforma accessibile ormai praticamente a tutti. Speriamo che tempo che esce la serie il mondo esista ancora più o meno come lo conosciamo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Erio: vita e carriera del cantautore livornese

Chi è Luca D’Alessio, in arte LDA, cantante e figlio di Gigi

Leggi anche
  • the challenge film spazioThe Challenge: tutto sul film girato interamente nello spazio

    Il turismo spaziale è già una realtà e a questo sta per aggiungersi anche il cinema: The Challenge è il primo film girato nello spazio.

  • serie tv simili a maidTre serie tv simili a Maid da vedere assolutamente

    Tre serie tv da vedere simili a Maid se questa ti ha conquistato.

  • adele easy on me testoAdele torna con Easy on me: testo e traduzione

    Adele torna con Easy on me: testo e traduzione del brano.

  • serena carella chi èChi è Serena Carella, la ballerina di Amici 21

    Nella nuova classe di Amici 21 è entrata anche la ballerina Serena Carella. Ma chi è questa giovanissima ragazza?

Contents.media