Tutto quello che serve per un neonato

 

Che il neonato sia quasi arrivato o sia in arrivo e si decida di pensarci con un certo anticipo, è sempre bene avere già in mente ciò che serve per accogliere il nuovo membro della famiglia.

In ospedale è bene portare dei body, calzine, copertina ed una maglia, giusto per i primi giorni.

Una carrozzina o un marsupio saranno utili per portarlo a casa o, anche, il seggiolino per l’auto. A casa, invece, è bene essere provvisti di culla, proteggi materasso, lenzuola piccole, una vaschetta da bagno ed un fasciatoio. Sarebbe consigliabile, ma non strettamente necessario, un piccolo accappatoio. Non possono mancare i bavaglini, i pannolini, un detergente specifico, salviette, spugna naturale, una crema per il dopo- bagno, una spazzolina morbida e delle forbicine per le sue unghie.

Advertisements

Soggettivo, invece, l’uso del ciuccio che non sempre incontra il favore dei genitori. Un altro oggetto che può essere utile ma non è strettamente necessario è il sacco nanna.

Scritto da Marina
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Le donne più potenti del mondo

I rimedi della nonna per la forfora

Leggi anche
  • baby sitterCome trovare la baby sitter perfetta: i consigli

    La baby sitter perfetta esiste: tutti i consigli utili su come trovare quella più adatta ai vostri bambini.

  • mamme lesbicheMamme lesbiche, come vive una famiglia omogenitoriale

    Cosa vuol dire vivere in una famiglia omogenitoriale e che tipo di vita sociale possono avere queste persone? Scopriamolo meglio.

  • disabileAbbandona il figlio disabile

    Abbandona il figlio disable: 17 anni dopo il riscatto del piccolo Gabe. Dal Brasile allo Utah grazie ad una foto vista quasi per caso

  • 
    Loading...
  • georgia tannGeorgia Tann rubò ai poveri 5000 bimbi per darli ai ricchi

    Georgia Tann, tra gli anni ’20 e gli anni ’50, rubò più di 5000 bambini ai poveri per venderli alle famiglie ricche.

Contents.media