Notizie.it logo

Taylor Mega: “Vi dico io quanto guadagno con un post Instagram”

taylor mega

Taylor Mega ha risposto in prima persona alle accuse di non essere così ricca come vorrebbe far credere svelando il guadagno per post Instagram.

Negli ultimi giorni c’è una questione che riguarda Taylor Mega che sta facendo decisamente discutere. Più lei e i suoi accusatori, che i followers. Il fatto gira attorno al guadagno della ex naufraga dell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi. Tutto è cominciato quando è entrata nella casa del Grande Fratello attualmente in onda. Da lì, dove era solo ospite, qualcuno l’ha accusata di non essere così ricca come vuole far credere. Ne è seguito un putiferio, alimentato dalla Mega stessa, che ha voluto raccontare in prima persona durante un’intervista quanto guadagna per un post Instagram.

Il guadagno di Taylor Mega

Dopo la sua pessima figura all’Isola dei Famosi, il reality che ha lanciato Taylor Mega, sembrava che la sua figura si stesse già eclissando. Tutto era cominciato con qualche foto insieme a Briatore. Poteva essere la sua ultima fiamma. Poi la voce che fosse una escort di lusso. A seguire l’amore gridato con Tony Effe e la partecipazione al reality Mediaset in Honduras.

Prima di partire, aveva annunciato via Instagram che sarebbe rimasta un paio di settimane massimo tre. Sollevata la questione in studio durante la diretta serale, gli altri naufraghi hanno pensato di farla rimanere anche meno. Nomination, eliminata e rispedita a casa.

Questo però le è servito come trampolino di lancio. Non è un personaggio molto amato dai telespettatori. Nonostante il grande seguito sui social, dove si proclama ‘a capo dell’industria’, qualunque cosa voglia dire. Però l’abbiamo vista in vari salotti tv ed è anche stata ospite una settimana nella casa del Grande Fratello. Proprio dopo questa esperienza nel reality condotto da Barbara D’Urso, Francesca De André, che non l’ha mai vista di buon occhio, ha lanciato la bomba. Secondo lei Taylor Mega non è così ricca come va dicendo. Solo questo spiegherebbe alcune sue scelte in fatto di tv e non solo. L’avesse mai detto. La diretta interessata non è di certo stata a guardare.

E ha ritirato fuori l’argomento durante un’intervista per il settimanale ‘Panorama’.

Non solo post Instagram

Come lavoro Taylor Mega dice di essere una influencer. Con i numeri che ha su Instagram, dove è seguita da 1.7 milioni di persone, ha decisamente ragione. Con buona pace delle ragazze e dei ragazzi che sborsano fior di soldi per acquistare followers e raggiungere i numeri minimi per sperare in qualche contratto di sponsorizzazione. E chiacchierando con i giornalisti di ‘Panorama’ ha voluto rispondere in prima persona alle accuse che riguardano il suo guadagno. Per un post Instagram ha appena firmato un contratto che prevede 8 mila dollari. A singolo post in cui sponsorizza questa azienda.

Ma c’è di più. Oltre a guadagnare questa cifra per una singola fotografia che pubblica sui social, la Mega ha raccontato anche che quando viaggia non paga mai gli alberghi. La ospitano. Basta che lei faccia della buona pubblicità sul suo profilo Instagram.

Si parla tanto di artisti e professionisti che vengono ingaggiati gratis, ma in cambio si dà loro visibilità, e nel caso degli influencer è proprio il contrario. Alberghi e attività offrono i loro servizi gratis. Chiedendo in cambio solo un ritorno di immagine attraverso i social dei personaggi più seguiti. La Mega ha spiegato che non lascia nulla al caso. Ogni cosa che fa è frutto di un “preciso studio di marketing“. Nulla è improvvisato. E infatti i frutti di questo lavoro si vedono. Soprattutto li vede lei con il suo guadagno.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Laura Anna Gritti
Architetto di formazione montessoriana, classe 1980 e bergamasca DOC, preferisco scrivere piuttosto che parlare. Ottima ascoltatrice e pessima osservatrice, con i miei testi mi piace riportare in maniera comprensibile a tutti anche gli argomenti più complessi. Appassionata di edilizia tradizionale e di jazz, adoro scrivere di trash per aggiungere quel pizzico di cinismo che riporta con i piedi per terra anche i sognatori incalliti.
Leggi anche