Tabella della cronodieta

La cronodieta, basandosi su come il corpo il nostro corpo reagisce alle calorie che assume in base al momento della giornata, segue un modello orario ben preciso che indirizza l’individuo durante i pasti nella scelta dei cibi da mangiare.

Secondo la cronodieta:

– La colazione è da consumarsi tra le 7.30 e le 9.30;
– Lo spuntino mattutino è da consumarsi dopo le 10.30;
– Il pranzo si deve assumere tra le 12.30 e le 14.30;
– La merenda è si può fare entro le 17.00;
– La cena è da consumarsi tra le 19.00 e le 21.00.

RICORDA: dopo le 17.00 non si possono più assumere carboidrati e frutta!

Scritto da Erika Masci
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Esempio menù della cronodieta

Come funziona la dieta lunch box

Leggi anche
  • anorgasmia a ottobreAnorgasmia a ottobre: come rimediare con il viagra rosa

    L’anorgasmia a ottobre è una condizione che preoccupa le donne e dovuta a diverse cause per cui è possibile rimediare con il miglior viagra naturale.

  • cartilagine nasoCartilagine naso: come ridurla senza chirurgia

    I metodi meno invasivi della chirurgia e alcuni rimedi della nonna possono aiutare a ridurre la cartilagine naso senza sottoporsi all’intervento.

  • no bra day la giornata mondiale senza reggisenoNo Bra Day, la giornata mondiale senza reggiseno: perché si celebra

    No Bra Day: ricordare la giornata mondiale senza reggiseno aiuta la prevenzione del tumore al seno.

  • effetti vino sulla pelleGli effetti del vino sulla pelle: quali sono e come correre ai ripari

    Un buon vino è sempre piacevole da bere, soprattutto se in compagnia. Ma qualche bicchiere di troppo può causare effetti indesiderati sulla nostra pelle.

Contents.media