Pregliasco: “Covid rimarrà ma il vaccino riduce gli effetti”

Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università di Milano, ha spiegato che il Covid rimarrà ancora per qualche tempo, ma il vaccino ne riduce gli effetti.

Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università di Milano, ha spiegato che il Covid rimarrà ancora per qualche tempo, ma il vaccino ne riduce gli effetti.

Covid, Pregliasco: “Influenza molto simile al Covid”

Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università di Milano, a Non Stop News, ha spiegato che la vaccinazione riduce il rischio di nuove ondate, anche in previsione dell’arrivo dell’influenza.

La vera influenza inizia con febbre elevata, la presenza di almeno un sintomo generale, dolori muscolari e articolari e sintomi respiratori, quindi naso chiuso e naso che cola. È molto simile purtroppo al Covid, quindi ci vorrà il tampone. La variante delta non ha più le caratteristiche peculiari come la perdita di olfatto o di gusto che orientavano, quindi diciamo che se ci sono solo uno dei sintomi – raffreddore, naso chiuso – allora invece, si , potrebbero essere dei virus ‘cugini’, ovvero stagionali” ha spiegato.

Covid, Pregliasco: “Avremo nuovi farmaci”

Il peggio dell’influenza arriverà da dicembre in poi, quando ci sarà più freddo, ha specificato Pregliasco. “Dobbiamo immaginare questa pandemia come un sasso nello stagno che causa delle onde: quelle improvvise che ci hanno spiazzato. Ora delle ondulazioni che via via andranno a tranquillizzarsi e sicuramente noi nel prossimo futuro avremo anche nuovi farmaci antivirali specifici, che quindi potranno aggredire chi si infetta e quindi ridurre il peso di questa malattia” ha aggiunto il virologo.

Covid, Pregliasco: “La vaccinazione ridurrà gli effetti”

Questo virus ci rimarrà un po’ in mezzo ai piedi per qualche tempo, ma sicuramente la vaccinazione che abbiamo potuto fare sta velocizzando la modalità di convivenza e di riduzione di quelli che sono gli effetti che potevano ancora esserci: altre onde ancora più fastidiose soprattutto nei periodi più freddi, quelli invernali” ha aggiunto Pregliasco.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • PensioniCalderone sulle pensioni: “Prendiamo Quota 41 come riferimento”

    La ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Marina Calderone, ha parlato dei prossimi interventi sulle pensioni: a riferimento Quota 41

  • Catherine DahmerCatherine Dahmer: chi era la nonna di Jeffrey Dahmer

    Catherine Dahmer era la nonna di Jeffrey Dahmer, serial killer e cannibale, di cui si è parlato anche nella famosa serie Netflix.

  • Sabrina MinardiVatican Girl: chi è Sabrina Minardi

    Sabrina Minardi è stata legata per ben dieci anni ad Enrico De Pedis, Boss della Banda della Magliana, conosciuto come Renatino.

  • Renatino De PedisVatican Girl: chi è Renatino de Pedis

    Enrico De Pedis, conosciuto come Renatino, è stato il boss della Banda della Magliana, ucciso nel 1990 a Campo de’ Fiori.

Contentsads.com