Per quanto tempo in frigo brick latte parzialmente scremato

Il latte parzialmente scremato è certamente il più diffuso e preferito dalle donne sempre attente alla dieta, questo latte infatti ha solo la metá dei grassi rispetto a quello intero in genere utilizzato per i bambini, può essere bevuto più spesso da chi soffre di ipercolesterolemia e consumato più frequentemente per cucinare dolci, frittate o ricette che lo richiedano tra gli ingredienti; attenzione però a non abusarne, seppur parzialmente scremato, il latte è un alimento completo più calorico di una spremuta, di un bicchiere di vino, di una Coca Cola o bevanda gasata.

Per quanto tempo va conservato in frigo il brick di latte parzialmente scremato, prima che si rovini? In primis è giusto sapere che il latte parzialmente scremato viene pastorizzato e venduto in quattro tipi facili da reperire in qualsiasi supermercato: l’UHT, il concentrato, quello in polvere e quello fresco nel banco frigo. Il latte fresco parzialmente scremato, deve essere consumato entro 3/4 giorni dall’apertura e posto in frigo, il latte parzialmente scremato a lunga conservazione invece che trovate tra gli scaffali conservato a temperatura ambiente si conserva circa tre mesi, dopo l’apertura però deve essere messo in frigorifero e consumato massimo entro 3/4 giorni.

Se quando lo acquistate avrete cura di controllare la confezione in basso noterete dei numeri, tempo fa fu diffusa una falsa notizia che se il brick presentava un numero, era stato ribollito tante volte quante ne segnalava, quindi di scarsa qualità! In realtà il numero segna il numero della bobina che ha stampato la confezione, notizia smentita dalla Codacons Piemonte quindi niente falsi allarmismi, è latte parzialmente scremato di eccellente qualità!

Di seguito vi proponiamo il miglior prodotto Amazon per la conservazione degli alimenti in frigo, ma resistente anche al riscaldamento in forno a microonde.

Al click della seguente immagine, potrete prendere visione delle informazioni riguardanti questo contenitore.

In caso di lunghi viaggi, invece, vi consigliamo la borsa frigo più venduta su Amazon. Realizzata con materiali resistenti (anche all’acqua), consente di conservare gli alimenti in un ambiente pulito e fresco, grazie all’alto livello di resistenza termica. Nonostante la sua grande capienza, è facilmente portabile grazie al manico e alle tracolle.

Infine, vi consigliamo il prodotto più acquistato su Amazon per la realizzazione di sacchetti sottovuoto. Prodotto dalla Bonsenkitchen, questa macchina svolge contemporaneamente due funzioni: sottovuoto e sigillatura. Adatto ad alimenti sia umidi che secchi, dispone di un kit iniziale con i primi 5 sacchetti, due tubi e un tappo da sughero per vino. L’azienda fornitrice fornisce, poi, assistenza post vendita e assicura due anni di garanzia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Trama film Letters to Juliet

Dimagrire con il TRX training

Leggi anche
  • imene a cosa serveImene: cos’è, a cosa serve e tutti i falsi miti da sfatare

    È una membrana che si trova all’interno della vagina, su cui, ancora oggi ci sono dubbi: cos’è l’imene e a cosa serve.

  • te kombucha cosa serveTè Kombucha: a cosa serve, i benefici e le proprietà

    A cosa serve il tè kombucha, la bevanda fermentata che va di moda: quali sono i suoi benefici.

  • toxic positivity coseToxic positivity: cos’è e a chi può riferirsi questa espressione?

    Avete mai sentito parlare di Toxic positivity? Perché alcune persone finiscono per illudersi dell’idea che sempre tutto filerà liscio?

  • ginnasticaGinnastica per glutei: i migliori esercizi e rimedi naturali

    Gli esercizi di ginnastica da fare sia in palestra che a casa sono utili per rassodare i glutei in modo da sfoggiare un perfetto lato b.

Contents.media