Pelle spellata: i rimedi e gli errori più comuni da evitare al sole

I migliori rimedi per combattere la pelle spellata e come evitarla con la giusta prevenzione.

Molto spesso capita che a fine estate ci si ritrovi con la pelle farinosa e che si spella, facendo così scomparire l’abbronzatura guadagnata con tanto sudore. Ecco alcuni rimedi per prevenire e combattere la pelle spellata.

Pelle spellata: rimedi

Se la pelle a fine estate si spella vuol dire che durante l’esposizione al sole non ci si è protetti adeguatamente oppure che l’esposizione diretta al sole è durata per troppe ore consecutive.

Se ormai, giunti quasi alla fine dell’estate, ci si ritrova con parti del corpo che si stanno spellando e in cui l’abbronzatura sta lentamente svanendo ci sono alcuni rimedi efficaci per evitare il disastro.

Innanzitutto, nonostante la tentazione sia fortissima, è assolutamente vietato staccare la pelle che si spella come fosse una pellicola.

Advertisements

Sarebbe bene anche evitare per le prime settimane di indossare vestiti iper aderenti o sintetici, in quanto il loro sfregamento con l’epidermide ne provoca la desquamazione.

La pelle che si stacca non è altro che pelle morta e pertanto deve essere in qualche modo rimossa. Appurato che sarebbe bene evitare di staccarla con le mani, si può procedere con degli scrub. In caso di desquamazione, lo scrub è infatti l’unico metodo efficace per liberarsi dei brandelli di pelle ormai quasi completamente staccati.

IL prodotto esfoliante deve però essere molto delicato e con una base grassa, per non irritare ulteriormente l’epidermide.

Senza acquistare prodotti pronti, si può procedere preparando un delicato scrub naturale con miele e zucchero di canna. Per creare un composto fluido e spalmabile si possono miscelare 4 cucchiaini di zucchero con due di miele e spalmare poi il tutto sulla zona interessata con morbidi massaggi. Per un’azione più soft è bene usarlo su pelle bagnata e sciacquarlo perfettamente a fine trattamento.

Un altro metodo delicato per rimuovere la pelle morta è quello di usare con costanza un guanto di crine. Per un’azione più strong si può utilizzare su pelle asciutta, per un’azione più soft si può invece massaggiare su pelle bagnata sotto la doccia.

Prevenzione

Il miglior rimedio per evitare la pelle spellata è la prevenzione. Sia che si abbia un incarnato chiaro, sia che la pelle tenda a essere olivastra, non ci si dovrebbe mai esporre al sole senza un’adeguata protezione.

Ideale sarebbe acquistare e utilizzare una crema solare con fattore di protezione 30 o 50. I raggi solari, oltre a provocare scottature, eritemi e invecchiamento cutaneo, sono anche responsabili di tumori alla pelle. Proprio per questo, nelle ore più calde non ci si dovrebbe trovare sotto ai raggi del sole, preferendo invece le ore mattutine e serali. La crema è indispensabile anche se si sta all’ombra.

Un altro modo per evitare di spellarsi è quello di ridurre il tempo di esposizione al sole. Troppe ore sotto i raggi rischiano di causare disidratazione alla pelle. Proprio per questo, in estate, è fondamentale bere moltissima acqua, per reintegrare quella persa coni il sudore e per non far disidratare la pelle.

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Gennaro Mauro: curiosità sul concorrente di Temptation Island

Chi è Alberto Maritato: curiosità sul concorrente di Temptation Island

Leggi anche
  • natale beauty regali economiciNatale beauty: i regali economici che non passano mai di moda

    Prodotti per capelli, per la cura del corpo e del viso: lo shopping beauty di Natale è low cost.

  • zara shampooZara shampoo: la nuova proposta low cost del brand spagnolo

    Zara collabora nuovamente con Jo Malone in occasione del Natale. La nuova linea di prodotti va a completare quelle già proposte.

  • make up green tendenzeMake up green: tutte le tendenze da conoscere e provare

    Volete continuare a truccarvi ma iniziare a rispettare l’ambiente? Perché non provare del make up green?

  • 
    Loading...
  • capelli fortiCapelli forti che non cadono: i rimedi naturali

    Per i capelli forti che non cadono, si consiglia di optare per soluzioni naturali quali maschere o anche maggiore attenzione nella dieta.

Contents.media